Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

Sanità

Liguria: Toti, 2 anni di lotta al virus, i primati della Regione

Pubblicato

il

GENOVA – “Il 20 febbraio 2020 a Codogno venne identificato il primo caso Covid e l’Italia divenne il primo paese europeo ad iniziare la sua battaglia con il virus.

La battaglia della Liguria è iniziata 5 giorni dopo quando, il 25 febbraio venne accertato il primo caso: una turista proveniente dalla zona rossa della Lombardia in visita ad Alassio, mentre il primo decesso ligure si registrò il 4 marzo 2020 ad Andora.

In questi due anni in Liguria i morti a causa del virus sono stati 5.054, i pazienti guariti 312.429 e 3 milioni 364.426 i vaccini somministrati.

In questa giornata è però doveroso ricordare chi non c’è più, vinto da un virus“. Lo dice il presidente della Liguria e assessore alla Sanità Giovanni Toti.

“In questi due anni – aggiunge Toti – Regione Liguria ed Alisa hanno giocato d’anticipo in molte situazioni, chiudendo le scuole e anticipando restrizioni, siamo stati i primi a istituire squadre Gsat per la visita a domicilio dei malati, i primi a coinvolgere medici, farmacie e privati nella vaccinazione, con il record di 100 mila dosi effettuate nell’ultima settimana di luglio grazie all’apertura degli hub regionali, i primi nell’uso dei monoclonali.

Un ringraziamento va ai medici, ai ricercatori, agli operatori sanitari e a tutti coloro che si impegnano e lavorano ogni giorno per uscire definitivamente dall’emergenza sanitaria”. 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Post AD
X