Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD

Sanità

Coronavirus, l’impegno scientifico dell’Azienda Ospedaliera di Alessandria

Pubblicato

il

ALESSANDRIA – L’Azienda Ospedaliera di Alessandria è impegnata su ogni fronte per contrastare il Covid-19 e sarà partner dell’Università del Piemonte Orientale per le attività di ricerca sull’epidemia COVID-19 in ambito epidemiologico, immunologico, genetico e clinico. Oltre all’impegno assistenziale, in questi giorni di emergenza, l’Azienda Ospedaliera ha sempre tenuto elevata l’attenzione anche sulla propria missione scientifica, grazie all’impegno dei clinici e di tutti gli operatori, coordinati dall’Infrastruttura Ricerca Formazione Innovazione diretta da Antonio Maconi. 

apparecchio per tamponi

Presso l’Azienda Ospedaliera sono utilizzati i trattamenti “off-label” con Tocilizumab, Baricitinib ed Eculizumab, ossia farmaci sperimentali su pazienti Covid. Per quanto concerne le sperimentazioni, l’Azienda Ospedaliera partecipa allo “Studio osservazionale descrittivo per definire le caratteristiche dei casi pediatrici italiani di COVID-19 e l’approccio alle cure” promosso da IRCCS materno Infantile Burlo Garofolo di Trieste volto a definire la frequenza di casi positivi, le caratteristiche socio-demografiche, cliniche, il decorso, le terapie e gli esiti in età pediatrica (0-17 anni). L’Azienda ha anche aderito ad uno studio osservazionale “International registry on thoracic cancer patients with COVID-19” promosso dalla Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori di Milano volto a descrivere i pazienti con tumori toracici (tumori del polmone, mesotelioma pleurico, tumori epiteliali timici) con COVID-19 ed il loro decorso clinico.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X