Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

Sanità

Coronavirus Genova: 4 persone cinesi sotto osservazione al San Martino

Pubblicato

il

GENOVA –

Per sospetto Coronavirus quattro componenti di una famiglia di 6 cinesi si trovano in osservazione all’ospedale San Martino di Genova.                                                                                 

Si tratta di un uomo e dei suoi tre bambini. L’uomo è asintomatico, i figli hanno qualche sintomo termico e respiratorio.

La moglie e un altro figlio sono in isolamento a casa loro.

C’è anche una settima persona che risulta essere conoscente della famiglia che è stata messa sotto osservazione.   

Questa mattina, la segnalazione alla la Regione Liguria è arrivata intorno alle 9 dagli uffici competenti di Alisa, l’Agenzia ligure per la Sanità diretta dall’epidemiologo Filippo Ansaldi, che sin dall’inizio dell’emergenza coronavirus ha attivato una task force dedicata esclusivamente al suo controllo.

Sono quindi state attivate le procedure di per accertare che si tratti del virus COVID19 nei confronti dei componenti della Famiglia cinese che comunque erano già sotto sorveglianza attiva dal 15 febbraio, quando erano rientrati dalla Cina (avevano fatto scalo a Parigi).

E sul tema coronavirus, il Presidente della Conferenza delle Regioni, Stefano Bonaccini, alla fine della riunione che si è tenuta ieri ha dichiarato che è stata condivisa la proposta della Liguria presentata dalla vicepresidente e assessore alla Sanità, Sonia Viale, sull’estensione della quarantena volontaria a tutti gli adulti che rientrano dalle aree a rischio e non solo agli studenti, come previsto dalle linee guida della Protezione civile e sarà posta all’attenzione dal ministero della Salute.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Post AD
X