Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD

Politica

Alessandria: Commissioni e Consiglio comunale in videoconferenza

Pubblicato

il

ALESSANDRIA – A seguito dell’emergenza determinata dal contagio da Covid-19 e per prevenirne la diffusione, anche i lavori del Consiglio Comunale e delle Commissioni Consiliari hanno subito delle modifiche, importanti ed innovative, per consentire di operare in piena sicurezza, garantendo il regolare svolgimento delle attività istituzionali.

Nei giorni scorsi è stata attivata la piattaforma GoToMeeting per la quale è stato ottenuto da ANCI Piemonte un accesso gratuito e con cui è possibile svolgere riunioni in videoconferenza, in ottemperanza a quanto prescritto dalla direttiva 1/2020 del Dipartimento della Funzione Pubblica della Presidenza del Consiglio dei Ministri. La piattaforma è stata testata per alcuni giorni per ottimizzarne l’utilizzo e, questa mattina, si è svolta una riunione dei Presidenti dei Gruppi Consiliari, nel corso della quale sono stati messi a punto gli obiettivi per le prossime settimane.

Nella giornata di domani, venerdì 27 marzo, verrà emanato un decreto del presidente del Consiglio Comunale, Emanuele Locci, che conterrà tutte le indicazioni operative per la ripresa operativa dei lavori che avverrà lunedì 30 marzo. A partire da questa data le Commissioni Consiliari e il Consiglio Comunale riprenderanno la loro piena operatività con l’ausilio della nuova tecnologia.

“Sulla base di quanto disposto dal DPCM dello scorso 17 marzo, nella giornata di domani, firmerò un apposito decreto con cui si stabilirà che i lavori delle Commissioni e del Consiglio Comunale si potranno svolgere in videoconferenza – ha commentato il presidente del Consiglio Comunale, Emanuele Locci -. In questa fase di emergenza i lavori devono necessariamente proseguire perché molti provvedimenti da adottare necessitano della approvazione da parte del Consiglio Comunale. E’ fondamentale, quindi, che venga ripresa quanto prima la piena operatività degli organi. Questa mattina si è svolta la conferenza dei Presidenti con cui abbiamo concluso, ottimamente, la fase di test della piattaforma, delineando le linee operative da adottare”.

A nome di tutti i Presidenti – ha continuato Locci – vorrei esprimere un elogio e un caloroso e unanime ringraziamento, in primis, a tutti gli operatori del volontariato che, ad ogni livello, si stanno impegnando per far fronte a questa emergenza. Allo stesso modo, vorrei ringraziare gli operatori sanitari e tutti i lavoratori che, quotidianamente, svolgono la loro attività in queste condizioni difficili. Infine, ma non ultimo, voglio rivolgere, a nome di tutti, un pensiero di riconoscenza ai nostri cittadini per lo spirito e la disciplina mostrate nel rispetto delle prescrizioni dei DPCM. Abbiamo qualche timidissimo segnale positivo che significa che quello che stiamo facendo, con gli sforzi di tutti, va nella giusta direzione: dobbiamo continuare cosi, tutti insieme, per cercare di tornare quanto prima alla nostra quotidianità”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X