Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD

Politica

Valenza, espulso dalla Lega Lele Rachiele, accusato di simulazione di reato

Pubblicato

il

VALENZA – La Lega ha deciso di espellere dal partito Lele Rachiele, giovane candidato al consiglio comunale di Valenza, in conseguenza del fatto di cronaca che gli ha procurato una denuncia per simulazione di reato. Il 19enne aveva raccontato di essere stato aggredito da una persona di carnagione scura, i Carabinieri però avevano accertato successivamente che tale misfatto sia stato inventato. Lo stesso Rachiele aveva promesso le dimissioni nel caso fosse stato eletto a consigliere comunale.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X