Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD

Politica

Manovra, M5S: “Tutela orfani femminicidio: atto doveroso”

Pubblicato

il

ROMA – “Approvato il subemendamento alla legge di Bilancio che
tutela da ogni forma risarcitoria diretta tutti gli orfani di femminicidio.
Una risposta tempestiva e quanto mai doverosa al caso che riguarda le figlie di Cristina Biagi, uccisa dal marito nel 2013. Grazie ai ministri Nunzia
Catalfo, Elena Bonetti e Luciana Lamorgese per l’impegno, abbiamo saputo
fare squadra con il governo e l’Inps e abbiamo trovato subito un’ottima
soluzione. Le spese saranno coperte da un fondo già esistente presso il
Ministero dell’Interno per la solidarietà alle vittime dei reati di tipo
mafioso, delle richieste estorsive, dell’usura e dei reati
intenzionali violenti nonché agli orfani per crimini domestici”.

Così in una nota la senatrice Susy Matrisciano, prima firmataria del
subemendamento, e tutta la delegazione del MoVimento 5 Stelle nella
commissione d’inchiesta sul Femminicidio.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X