Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

Politica

Presa di posizione della Regione Piemonte per lavoratori ex Embraco

Pubblicato

il

TORINO – Dura presa di posizione del presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, sulla questione legata ai lavoratori dell’ex Embraco.

Alberto Cirio, presidente Regione Piemonte

Dura presa di posizione del presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, sulla questione legata ai lavoratori dell’ex Embraco che questa mattina si sono ritrovati in presidio sotto Palazzo Lascaris a Torino, per protestare contro il mancato avvio del piano di reindustrializzazione da parte del gruppo cino-israeliano Ventures, che a Riva di Chieri dovrebbe produrre robot per la pulizia di pannelli solari, riassorbendo tutti i 410 lavoratori. Attualmente infatti, il gruppo ha rinviato le produzioni a novembre e a oggi sono solo 187 le maestranze rientrate, che però di fatto non producono nulla.

Al megafono Cirio, ha detto a chiare lettere che sen entro 24 ore non verrà convocata al Mise,  la data del Tavolo su Embraco, i 400 lavoratori, lui compreso, il 3 ottobre si recheranno a Roma sotto al ministero per chiedere verità e chiarezza sul piano industriale”.

“Queste persone sono arrabbiate e io tanto quanto loro – ha detto il governatore Cirio – perché il Piemonte non può essere preso in giro”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Post AD
X