Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

Politica

Torino: Lo Russo presenta la nuova giunta

Pubblicato

il

Presentata la nuova giunta comunale di Torino, guidata dal neo sindaco Stefano Lo Russo. Qui di seguito gli assessorati e le deleghe.

Stefano Lo Russo

Fondi europei e PNRR, Relazioni Internazionali e Città Universitaria Sindaco Stefano Lo Russo.

——

Vicesindaca, Personale, Patrimonio, Appalti e Legalità
Michela Favaro

Michela Favaro, quarantotto anni, sposata con due figli. Laureata in giurisprudenza presso l’Università di Torino e abilitata all’esercizio della professione di avvocato, lavora dal 1998 come giurista d’impresa presso società multinazionali del settore automotive (Iveco S.p.A., Fiat S.p.A. e FPT Industrial S.p.A.).
Parallelamente all’attività lavorativa è stata assessora alla Promozione della Città di Collegno al 1999 al 2001, consigliera comunale della Città di Torino dal 2001 al 2006 e Presidente e Amministratore Delegato della società AFC Torino S.p.A. dal 2016 al 2018 e Presidente della medesima società dal 2018 al 2019.

——
Sport, Grandi eventi, Turismo e Rapporti con il Consiglio Comunale
Mimmo Carretta

Mimmo Carretta, quarantasette anni, sposato e padre di un bambino. E’ laureato in lettere moderne, master in comunicazione, lavora per una società specializzata in gestione e fruizione dei beni culturali.
Secondo eletto nella lista Pd alle elezioni del 2011, nell’amministrazione Fassino è stato presidente della Commissione Urbanistica e Trasporti. Nel 2015 diventa anche consigliere della Città Metropolitana dove assume l’incarico di presidente della Commissione per l’adozione del piano territoriale.  Nelle elezioni comunali del 2016 è rieletto consigliere. Dal 2013  responsabile degli Enti locali del Pd per Torino e Città metropolitana.
Il 26 ottobre 2017 è proclamato Segretario della Federazione metropolitana del PD di Torino.

——
Commercio
Paolo Chiavarino

Paolo Chiavarino, nato a Torino il 29 maggio 1960.
Si è sempre occupato della gestione economica e finanziaria delle aziende commerciali di famiglia operanti nel settore  alimentare.
Giornalista Pubblicista, iscritto all’Ordine Regionale del Piemonte.
Impegnato nell’associazionismo culturale e nel sostegno al vontariato.
“Amministratore ad honorem della Città”, è stato Vicepresidente del Consiglio Comunale di Torino e Presidente della Commissione “Commercio, Artigianato, Lavoro e Industria”.
È stato altresì Assessore al Bilancio e Finanze del Comune  di Rivoli, nonché amministratore del CAAT Centro Agro Alimentare di Torino.

——
Transizione ecologica e digitale, Innovazione, Mobilità e Trasporti
Chiara Foglietta

Chiara Foglietta, dottoressa di ricerca in ingegneria biomedica, responsabile gestione qualità settore servizi in ambito sanitario. Consigliera comunale della Città di Torino dal 2016 al 2021, vice capogruppo del Partito Democratico della Città di Torino, vice presidente della Commissione Smart City e della Commissione Cultura. Attivista per i diritti civili e sociali.

——
Urbanistica, edilizia privata e grandi infrastrutture
Paolo Mazzoleni

Paolo Mazzoleni, quarantasette anni,  architetto, sposato e padre di due figli, laureato al Politecnico di Milano con un Dottorato di Ricerca in Architettura. Partner e fondatore di BEMaa, professore a contratto di Progettazione presso il Politecnico di Milano, già Presidente dell’Ordine degli Architetti e della Commissione per il Paesaggio di Milano, esperto in abitare urbano e sociale, entusiasta dell’urbanità. Nel poco tempo libero fotografo e blogger.

——
Bilancio e Partecipate
Gabriella Nardelli

Gabriella Nardelli, cinquant’anni, laureata in Economia e Management. Iscritta all’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Torino.
Iscritta al Registro dei Revisori Legali.
Iscritta all’Albo dei Consulenti Tecnici del Giudice – categoria Ragionieri presso il Tribunale Ordinario di Torino.
Commercialista, Sindaco, Revisore legale e componente di Organismi di Vigilanza di enti, società e organismi che operano sia nel settore privato, sia nel settore pubblico.
Amministratore e liquidatore di società a partecipazione pubblica.
Consulenza in materia di contabilità, bilancio, bilancio consolidato degli Enti Locali e relativa predisposizione.
Consulenza in materia di Diritto Societario, Diritto Tributario e contabile sia nel settore privato sia nel settore pubblico.
Partecipa abitualmente in qualità di docente/relatore a convegni, seminari, tavole rotonde, giornate di studio nel settore delle Amministrazioni Pubbliche, delle Società e degli Enti a partecipazione pubblica, della Crisi d’impresa e degli strumenti per prevenirla e del Bilancio consolidato.
È autrice e co-autrice di numerose pubblicazioni e di numerosi articoli e commenti.
Docente presso la Scuola Nazionale della Amministrazione – Presidenza del Consiglio dei Ministri.
Componente della lista di esperti (short list) per l’affidamento di incarichi in materia di finanza territoriale della Sezione delle autonomie della Corte dei conti di Roma.
Componente della Commissione enti locali del Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili.
Già componente dell’Osservatorio sulla finanza e la contabilità degli enti locali presso il Ministero dell’Interno Dipartimento per gli Affari interni e territoriali.

——
Lavoro, Attività Produttive, Polizia Municipale e Area Metropolitana
Gianna Pentenero

Gianna Pentenero, nata l’8 giugno 1964 a Chivasso (To). Nella sua attività professionale di educatrice si è occupata di formazione e di orientamento per l’inserimento lavorativo di soggetti disabili per una Cooperativa.
Ha iniziato l’attività di amministratore pubblico a Casalborgone di cui è stata sindaco dal 1993 al 2004 per tre mandati consecutivi.
Laureata in scienze dell’educazione si è  occupata di formazione ed orientamento, esperta di politiche attive con particolare riferimento all’inserimento di soggetti svantaggiati e al mondo della disabilità.
Nel 2005 è nominata Assessore regionale all’istruzione e alla formazione professionale nella giunta di Mercedes Bresso.
Nel 2014 rieletta in Consiglio regionale del  Piemonte con più di 10.000 preferenze  nella Circoscrizione di Torino. Diventa poi assessore nella Giunta di Sergio Chiamparino con le deleghe al lavoro, formazione professionale, istruzione e servizi educativi.
Eletta in Consiglio comunale di Torino.

——
Cultura
Rosanna Purchia

Rosanna Purchia, durante gli studi all’Università Federico II di Napoli mi immergo in una straordinaria esperienza teatrale e musicale: la Nuova Compagnia di Canto Popolare, con i fratelli Bennato e sotto la guida del Maestro De Simone, che arriverò a condurre.
Nel 1976 inizia il mio impegno con il Piccolo Teatro di Milano di Paolo Grassi, Giorgio Strehler, Nina Vinchi. Come Direttore della produzione e dell’organizzazione programmo e realizzo le stagioni gloriose di Strehler, Lang, Ronconi.
Dal 2009 al 2020 guido il Teatro di San Carlo di Napoli in qualità di sovrintendente e, grazie all’impegno con i giovani, per il sociale, per e con i lavoratori, ho realizzato un vero miracolo nonostante una delle più grandi crisi economiche mondiali.

——
Politiche sociali, Salute, Casa, Diritti
Jacopo Rosatelli

Jacopo Rosatelli, quarant’anni, è docente di ruolo di Filosofia e storia nella scuola secondaria di secondo grado. Dopo la laurea in filosofia ha conseguito il Dottorato di ricerca in Studi politici presso l’Università di Torino. Ha svolto periodi di ricerca alla Università Humboldt di Berlino ed è stato docente a contratto all’Università Autonoma di Madrid. Ha lavorato per Biennale Democrazia.
Collaboratore del quotidiano “il manifesto”, scrive anche per L’Indice dei libri del Mese e MicroMega. Ha pubblicato articoli su riviste accademiche, saggi in volumi collettanei e due libri: “Con i piedi nel fango” scritto con Gianrico Carofiglio e “Una fragile indipendenza” con Paolo Borgna.
Il suo impegno politico-sociale negli ultimi anni si è sviluppato nella FLC CGIL, nel Circolo Maurice lgbtq, nel Coordinamento Torino Pride, nell’Arci e nell’Unione culturale Franco Antonicelli. È socio dell’associazione Volere la luna.
Neo-eletto in Consiglio comunale, è il co-portavoce di Sinistra Ecologista.

——
Politiche educative, giovani, periferie
Carlotta Salerno

Carlotta Salerno, 40 anni. Maturità scientifica al liceo Galileo Ferraris, lavora nell’ambito della comunicazione, dell’organizzazione e del marketing da molti anni. Ha iniziato il proprio percorso di impegno civico nel mondo delle associazioni, dedicandosi al volontariato e al sociale.
È fondatrice dei Moderati per i quali, dal 2012, ricopre la carica di coordinatrice cittadina per la città di Torino.
Fino al 2014 ha collaborato con vari assessorati della città di Torino e nel 2014 ha assunto l’incarico di responsabile dell’ufficio comunicazione dell’assessorato allo sport della Regione Piemonte.
Nel 2015 è stata nominata assessore nella Città di Moncalieri.
Dal 2016 al 2021 ha ricoperto l’incarico di Presidente della Circoscrizione 6.
Nel 2021 si candida in Consiglio Comunale per la prima volta e risulta eletta nei Moderati.

——
Cura della Città, Protezione civile, Servizi civici e decentramento
Francesco Tresso

Francesco Tresso, cinquatanove anni, nato e cresciuto a Torino, sposato con 2 figli.
Laureato in Ingegneria Civile al Politecnico di Torino, ha lavorato come esperto nel campo della progettazione di infrastrutture e della pianificazione territoriale e ambientale, maturando esperienze in Europa, Asia ed Africa. Consulente e redattore di studi per conto del Ministero dell’Ambiente (MATTM) e di diverse Amministrazioni regionali, Provinciali e Comunali in tutta Italia. Ha seguito diverse progettazioni per le olimpiadi invernali Torino 2006, in particolare è stato il progettista dell’impianto dello sci di fondo e delle opere connesse di Pragelato. Ha contribuito a fondare ed è stato amministratore di alcune società e spin off di ingegneria nazionali.
Da sempre frequenta il mondo dell’associazionismo, sociale e sportivo; ha svolto numerose attività di volontariato in collaborazione con ONG italiane per la realizzazione di progetti (scuole, reti idriche, pozzi) in paesi africani in via di sviluppo. Da diversi anni collabora con l’Ufficio Stranieri del Comune e con l’Ufficio per la Pastorale dei Migranti dell’Arcidiocesi di Torino, per l’accoglienza e l’integrazione di persone straniere.
Eletto nel 2016 consigliere comunale nella Lista Civica per Torino, ne è stato Capogruppo nella passata Consigliatura. In qualità di Consigliere, ha ricoperto il ruolo di vicepresidente di diverse Commissioni Consigliari Comunali, in particolare Urbanistica, Legalità e contrasto dei fenomeni mafiosi, Decentramento.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Post AD
X