Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD

Politica

Nicole Freddi è il Garante per i diritti del disabile di Casale Monferrato

Pubblicato

il

Istituito dal Comune di Casale Monferrato il Garante per i diritti della persona disabile: una nuova figura che sarà di supporto all’Amministrazione comunale nelle azioni finalizzate a promuovere la piena realizzazione dei diritti delle persone con disabilità, nonché l’integrazione e inclusione sociale delle stesse.

«Ho voluto fortemente istituire il Garante per i diritti della persona disabile già nei primi sei mesi di mandato – ha spiegato il sindaco Federico Riboldi –, perché una città per dirsi “a misura d’uomo” lo deve essere realmente, senza discriminazioni: una persona con problemi di mobilità deve aver garantito l’accesso ai servizi e alle strutture, a partire da quelle pubbliche. Negli anni è stato già fatto molto, ma il problema è che troppe volte si agisce dando erroneamente per scontato che la disabilità sia marginale e trascurabile: con il Garante vogliamo proprio superare tutto questo e avere un continuo e proficuo dialogo sul tema».

Per il primo anno, in via sperimentale, il ruolo di Garante per i diritti della persona disabile sarà ricoperto, gratuitamente (così come previsto dalla Delibera di Giunta istitutiva), da Nicole Freddi, classe 1977 laureata in Giurisprudenza con indirizzo internazionale e con un Master in scienze internazionali e diplomatiche all’Oil (Organizzazione Internazionale del Lavoro) di Torino.

«L’obiettivo – ha spiegato la neo Garante, Nicole Freddi – è quello di sensibilizzare la cittadinanza sulla disabilità e di rendere usufruibile la città da parte, veramente, di tutti. In questa direzione, ad esempio, punteremo al rifacimento dei marciapiedi o all’allestimento di parchi giochi accessibili sia ai bambini normo dotati che non».

E proprio sul rifacimento dei marciapiedi, un primo importante passo è già stato fatto: nei giorni scorsi, infatti, si sono conclusi i lavori per l’abbattimento delle barriere architettoniche lungo i percorsi pedonali del quartiere Agro Callori. Lavori che hanno visto il rifacimento delle porzioni di marciapiedi in prossimità degli incroci, sostituendo il battuto di calcestruzzo esistente con un piano di calpestio in mattonelle autobloccanti, delimitate verso strada da cordoli in granito, opportunamente raccordate.

Il Garante per i diritti della persona disabile è a disposizione anche dei cittadini, sia per fare segnalazioni, sia per avere informazioni sul tema: è stato infatti attivato l’indirizzo di posta elettronica garantedisabili@comune.casale-monferrato.al.it dove poter scrivere direttamente a Nicole Freddi.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X