Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

Politica

Visita ad Alessandria dell’ambasciatore della Nigeria presso la Santa Sede

Pubblicato

il

ALESSANDRIA – S.E. Dr. Paul O. Adikwu, Ambasciatore della Repubblica Federale della Nigeria presso la Santa Sede, è stato ricevuto nella mattinata a Palazzo di Città per una visita incentrata, in particolare, sul tema delle politiche giovanili e sulle loro possibili declinazioni affinché siano foriere di concreto sviluppo culturale, sociale ed economico per le comunità coinvolte.

L’Ambasciatore – accompagnato per l’occasione dal Ministro di Ambasciata Mr. P. I. Imologhome e da Don Anthony Nnadi – ha avuto modo di incontrare il Sindaco di Alessandria e l’Assessore comunale alle Politiche Giovanili, Cherima Fteita, condividendo una delle direttrici ispirative dell’azione dell’Assessorato alessandrino, ossia quella di agevolare e sostenere al meglio ogni azione in grado di favorire i giovani.

Una finalità che riguarda tutti i giovani, quelli di Alessandria come quelli dei Paesi esteri (compresa la Repubblica Federale della Nigeria) perché possano trovare durante il loro percorso di crescita situazioni, strutture, luoghi e stimolazioni culturali di reale, oggettivo arricchimento formativo, di qualità didattica e di investimento per la loro affermazione responsabile e operosa nel mondo del lavoro e nei loro abituali contesti di vita.

All’incontro istituzionale al Palazzo di Città era anche presente, in rappresentanza di S.E. il Vescovo di Alessandria Mons. Guido Gallese, il Vicario Generale della Diocesi, Mons. Gianni Torriggia, nonché il Responsabile di FOR.AL (Consorzio per la formazione professionale nell’alessandrino), Massimiliano Rolando.

«Si tratta di obiettivi molto sfidanti – hanno sottolineato il Sindaco Gianfranco Cuttica di Revigliasco e l’Assessore Cherima Fteitama su queste basi abbiamo colto la piena sintonia con S.E. il Signor Ambasciatore della Repubblica Federale della Nigeria presso la Santa Sede che ci ha contattato qualche tempo fa per programmare una visita in Piemonte, soffermandosi anche nella nostra Città.

Nel ringraziare la Delegazione della Nigeria per il prestigio e l’onore che rendono ad Alessandria, non vi è dubbio che, nell’ambito delle politiche giovanili, il piano delle azioni possibili per un Ente locale come il nostro sia differente da quello in capo ad un Rappresentante istituzionale di un importante Stato africano quale la Nigeria. Tuttavia, la rilevanza e il prestigio di questa odierna presenza diplomatica di primo piano dimostra quanto venga considerato l’approccio che stiamo convintamente attuando nella programmazione e realizzazione delle proposte di politiche giovanili per il nostro territorio: una formula e una “sensibilità” che sono state riconosciute anche “al di fuori” dei nostri ordinari confini territoriali e che, nei confronti delle relazioni internazionali, possono contribuire ulteriormente a rendere Alessandria una Città positivamente significativa e un partner istituzionale riconosciuto e affidabile nelle altre parti del mondo».

Al termine della visita istituzionale al Palazzo di Città, la Delegazione Nigeriana si è recata presso d’Istituto Tecnico Agrario Statale “Vincenzo Luparia” di Rosignano Monferrato (AL) dove – accolta dalla Dirigente scolastica Prof.ssa Nicoletta Berrone, dal Vicario Prof. Ferruccio Battaglia, dalla Prof.ssa di inglese Monica Pedrola (anche in funzione di interprete) e dai Rappresentanti del Corpo Docente nonché dal Sindaco di Rosignano Monferrato, Dr. Cesare Chiesa, dal Presidente del Consiglio Comunale di Casale Monferrato, Dr. Fiorenzo Pivetta, e dal Vicario Generale della Diocesi di Casale Monferrato Can. Koffi-Teh (Désiré) Azogou – ha avuto modo di visitare la struttura, i suoi laboratori didattici e l’azienda agricola correlata quali vere eccellenze formative del territorio alessandrino.

La visita a questo Istituto, favorita dall’interlocuzione tra Ambasciata e lo stesso Ente locale di Alessandria, quale Comune capoluogo di provincia, rientra in una serie di approfondimenti che in questo periodo sta conducendo il Signor Ambasciatore S.E. Dr. Paul O. Adikwu nell’ambito del sostegno alle politiche giovanili e formative a favore dei giovani studenti della Nigeria.

«Ho molto apprezzato i contenuti focalizzati nel corso dell’incontro a Palazzo Comunale di Alessandria e presso l’Istituto Tecnico Agrario Statale “Luparia” – ha dichiarato l’Ambasciatore della Repubblica Federale della Nigeria presso la Santa Sede, S.E. Dr. Paul O. Adikwu e ritengo che la giornata odierna sia stata molto importante, considerando la qualità dei rapporti istituzionali e, specificamente per le proposte formative nel settore agricolo, un ambito lodevole tramite il quale la questione dell’inquietudine e della ricerca di autonomia dei giovani possa essere positivamente affrontata.

Desidero inoltre ringraziare sentitamente il Sindaco di Alessandria, l’Assessore alle Politiche Giovanili Cherima Fteita, Mons. Guido Gallese, Vescovo di Alessandria, rappresentato dal Vicario Generale Mons. Gianni Torriggia, così come la Dirigente Scolastica Nicoletta Berrone e tutto il Corpo Docente dell’Istituto Luparia, nonché gli altri autorevoli Rappresentanti istituzionali ed ecclesiali presenti nell’interessante incontro a Rosignano».

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Post AD
X