Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD

Ovada

Ovada, arriva contributo comunale per luminarie natalizie

Pubblicato

il

OVADA – Un Natale particolare, che non vuole però restare “spento” e rinunciare alla speranza, quello che si appresta a vivere Ovada. Pur nella situazione di generale Lockdown che interessa la Regione Piemonte, la città di Ovada cerca di rispondere in modo forte e di reagire alle difficoltà del momento. “É stato un anno difficile e ricco di sfide per il tessuto commerciale e produttivo Ovadese, abbiamo cercato di rispondere fin da subito con azioni concrete. Durante la serrata totale abbiamo organizzato corsi di avvicinamento alla vendita online, poi la creazione del portale e-commerce GoOvada, gli sgravi fiscali su IMU e TOSAP i contributi per l’adeguamento delle attività economiche al Covid e per il pagamento della tassa rifiuti, a non é ancora finita” dichiara l’Assessore Marco Lanza.

Grazie alla volontà dell’amministrazione e l’impegno dell’assessore Sabrina Caneva, nella prossima variazione di bilancio sarà proposta la cifra di 18.000 euro quale contributo straordinario ai commercianti ovadesi per garantire alla città le luminarie natalizie. Negli ultimi anni le vie principali della città e quelle di raccordo sono state riccamente illuminate, fino a diventare una peculiarità di Ovada, Lue anche in quest’anno così particolare le nostre vie, grazie al contributo del Comune Di Ovada che va a supportare il tessuto commerciale locale, saranno luminose. Sarà L’Associazione vivi Ovada che da anni cura l’illuminazione natalizia a realizzare il piano per installare le luci anche grazie anche alle quote versate, pur in somma minore, dagli stessi commercianti.

Il Sindaco, Paolo Lantero, chiarisce: “Ci rendiamo conto delle difficoltà del momento e delle tante persone che ancora soffrono per questa situazione o che stanno combattendo contro la malattia, ma crediamo sia giusta e opportuna una scelta di questo tipo. Crediamo che il Natale sia un momento di luce e di speranza per tutti e così abbiamo inteso il contributo straordinario.” Una luce sulla città con la speranza che sempre più Ovadesi scelgano i nostri negozi per gli acquisti di questo Natale diverso da tutti gli altri, in un’ottica di comunità che si aiuta e si supporta nei momenti difficili.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X