Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

Novi Ligure

Novi Ligure, stop ai tamponi rapidi presso la Clinica Trucco

Pubblicato

il

NOVI LIGURE – Il sindaco Gian Paolo Cabella, dopo il sopralluogo di Asl e carabinieri del Nas, ha ordinato il fermo ai tamponi rapidi presso la casa di cura Dott. Trucco in piazza Demicheli a Novi Ligure.

Il sopralluogo risalente al 13 gennaio da parte del servizio di Igiene e prevenzione dell’Asl e del comando del Nucelo per la tutela della salute dei carabinieri di Alessandria ha riscontrato specifiche irregolarità e condizioni non adeguate.

La clinica Trucco è una delle più frequentate per l’esecuzione dei tamponi rapidi grazie anche al prezzo concorrenziale (10 euro) e la possibilità di eseguire il test in ogni momento della giornata, sette giorni su sette.

Le persone sprovviste di green pass hanno prediletto questa struttura per la comodità degli orari e soprattutto per la modalità di esecuzione “non invasiva” come pubblicizzato su Internet “solo una narice e solo all’inizio della narice”.

L’ordinanza del sindaco chiarisce che la struttura potrà continuare ad erogare i tamponi agli ospiti della casa di riposo, ai parenti degli ospiti e al personale.

Il Dott. Vittorio Trucco ha chiarito che l’esecuzione dei tamponi non rappresenta la loro attività principale e che la casa di cura resta chiaramente aperta.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Post AD
X