Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

Liguria

Liguria, torna pioggia. Allerta neve su alture Ponente

Pubblicato

il

GENOVA – Una perturbazione riporta piogge e neve in Liguria, fenomeni destinati a esaurirsi ovunque in regione già a partire da martedì.

Arpal ha emanato un allerta meteo gialla per neve nei versanti padani della Liguria di Ponente dalle 17 di domani.

Le prime precipitazioni sparse a carattere nevoso sono attese fin da domattina, sui versanti padani di Levante e sui rilievi dello spezzino fra 800 e 1200 metri, mentre sulla Val Bormida, la Valle Stura e la Valle Scrivia potrebbero cadere spolverate fino a quote collinari (500-600 metri).

Dal tardo pomeriggio le precipitazioni si intensificheranno su tutta la regione con fenomeni che saranno diffusi e di intensità localmente moderata, con possibili temporali in serata, quando entrerà il fronte freddo vero e proprio.

A fine giornata le piogge daranno cumulate significative sul centro Ponente e la neve potrà cadere fino a fondovalle in particolare nelle valli Bormida, Erro, Stura e Scrivia.

Venti in rinforzo, meridionali a Levante, settentrionali sul Centro; mare in aumento fino a molto mosso.

Le temperature minime si sono notevolmente abbassate già la notte scorsa soprattutto nelle zone interne: picco del freddo agli oltre 1300 metri di Pratomollo (Borzonasca, Genova) con -7.1, -5.7 a Sassello (Savona), -5.0 a Santo Stefano d’Aveto (Genova), -4.6 a Montoggio (Genova)-3.1 a Calizzano e -2.6 a Cairo Montenotte (Savona).

Sulla costa le minime nei capoluoghi di provincia sono oscillate tra 4.8 a La Spezia e 7.9 a Savona Istituto Nautico.

L’allerta gialla per neve segnala i possibili effetti al suolo, con nevicate deboli su zone sensibili quali i tracciati autostradali e/o nevicate moderate su zone collinari non sensibili con formazione di ghiaccio e gelate diffuse.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Post AD
X