Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

Genova

Genova, operaio cade da un’impalcatura: un’altra morte sul lavoro

Pubblicato

il

Questa mattina (15 settembre 2021, ndr) un operaio di 54 anni è caduto mentre montava l’impalcatura per il rifacimento della facciata di un palazzo in via Cecchi a Genova, morendo sul colpo.

Sul posto è intervenuto il 118 ma per il 54enne, che viveva nel quartiere di Sampierdarena assieme alla moglie e alla figlia, non c’è stato nulla da fare.

Secondo una prima ricostruzione e le dichiarazioni di un collega, pare che l’operaio fosse legato all’imbracatura ma che questa non abbia tenuto a seguito della rottura di un’asse di legno utilizzata come passerella e sequestrata dagli investigatori. L’uomo è così precipitato dal terzo piano e, dopo aver sbattuto più volte sui ponteggi e finito sul marciapiede, una caduta rovinosa che non gli ha lasciato scampo.

Oltre ai carabinieri, sul posto sono intervenuti anche il pm Stefano Puppo e il procuratore capo facente funzioni Francesco Pinto, mentre gli ispettori della Asl stanno indagando sulla presenza o meno dei dispositivi di sicurezza.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Post AD
X