Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

Economia

Webuild: un sistema di telecamere per controllare l’avanzamento dei cantieri

Pubblicato

il

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO LA NOTA DI WEBUILD

Liguria e Piemonte al centro del progetto “cantieri trasparenti”, di Webuild, con un sistema di webcam poste all’interno dei cantieri del Progetto Unico Terzo Valico dei Giovi – Nodo di Genova per seguire in diretta i lavori nelle fasi di costruzione della grande opera infrastrutturali. Si tratta del nuovo sito web www.cantieritrasparenti.it, unico in Italia, lanciato in questi giorni dal colosso italiano delle costruzioni., che rende accessibili, attraverso 18 webcam live attive, in diretta e h24, i lavori di costruzione in 5 delle principali infrastrutture in corso in Italia, incluso il Terzo Valico dei Giovi-Nodo di Genova.  

Si tratta di un nuovo modo di vivere in totale trasparenza alcuni dei cantieri delle grandi opere infrastrutturali che il Gruppo Webuild sta realizzando oggi in Italia, in partnership con una filiera di oltre 8.500 imprese, di cui oltre 1.200 coinvolte solo nel corso del 2021.

Il progetto Unico Terzo Valico dei Giovi-Nodo di Genova rappresenta una delle maggiori infrastrutture per la mobilità sostenibile oggi in corso in Italia. Potenzierà i collegamenti del sistema portuale ligure con le principali linee ferroviarie del Nord Italia e con il resto d’Europa, garantendo un cambiamento significativo per il trasporto delle persone e delle merci. La nuova linea si sviluppa principalmente in sotterraneo. Da Genova parte la Galleria di Valico, che con i suoi 27km è il percorso ferroviario sotterraneo più lungo d’Italia. Lungo l’intero tracciato, sono stati aperti cantieri che consentono di avanzare parallelamente su oltre 30 fronti di scavo, con un’attività ininterrotta, sette giorni su sette, 24 ore su 24. Il Progetto Unico vede impegnate 5.000 persone, diretti e terzi, e ha coinvolto finora 2500 imprese, considerando i fornitori diretti e subfornitori.

Al Terzo Valico dei Giovi-Nodo di Genova, le webcam di “Cantieri Trasparenti” sono in tutto 6, posizionate per seguire le lavorazioni in corso nei cantieri Genova Brignole, Tratta Novi-Tortona, Libarna e Moriassi.

Genova Brignole è un cantiere del Nodo di Genova, in pieno centro città. Il Nodo di Genova consentirà il potenziamento dei collegamenti regionali e metropolitani, attraverso il quadruplicamento della linea Genova Voltri-Sampierdarena e la realizzazione di due nuovi binari (sestuplicamento) tra gli hub ferroviari di Piazza Principe e Brigole. Nel cantiere Libarna, la webcam è posizionata all’imbocco sud della Galleria Serravalle. Qui le principali attività in corso sono lo scavo e la posa in opera del rivestimento definitivo delle gallerie: i tunnel sono stati realizzati prevedendo l’impiego di due TMB, una per ogni canna della galleria; le due gallerie sono state già completate (restano da ultimare le finiture) ed è attualmente in corso lo scavo dei by-pass di collegamento tra i due tunnel. Nella Tratta Novi-Tortona, le webcam sono due, collocate all’imbocco Sud della Galleria Artificiale Pozzolo, una in direzione Milano, l’altra in direzione Genova.

Con ‘Cantieri Trasparenti’ il Gruppo Webuild punta a rendere i cantieri luoghi dove porter ritornare più e più volte, anche per scoprire un mondo in costante trasformazione. Piccoli universi in cui mezzi e persone del Gruppo Webuild e della sua filiera si muovono, seguendo processi in cui la tradizione si sposa con l’innovazione, all’insegna della sostenibilità.

‘Cantieri Trasparenti’ consente di trasformare i cantieri in siti aperti e fruibili al pubblico. Le opere diventano così ‘pubbliche’ già dalla fase di loro costruzione, rendendo tangibili i livelli di competenza e sicurezza applicati nella realizzazione delle grandi infrastrutture che contribuiranno a rendere l’Italia un paese più veloce, connesso e sostenibile.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Post AD
X