Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD

Economia

Attivo lo sportello Brexit di Confindustria Alessandria

Pubblicato

il

Dal 1° gennaio il Regno Unito non è più parte del territorio doganale e fiscale dell’Unione Europea.

E “Brexit: il nuovo scenario” è il tema sul quale si concentrerà la consulenza dello Sportello Brexit di Confindustria Alessandria che si terrà mercoledì 13 gennaio alle ore 11 in collegamento web.

A negoziati conclusi e ad accordo raggiunto lo scorso dicembre, si stanno analizzando gli elementi tecnici dell’accordo che avranno ripercussioni sulle imprese. E a questo proposito l’Agenzia delle Dogane ha già fornito indicazioni operative sulle procedure di esportazione delle merci come previsto dall’accordo.

Intanto, al momento, la circolazione delle merci verso il Regno Unito avviene con le modalità già adottate dall’Unione Europea nel commercio con i Paesi extraeuropei.

La consulenza dello Sportello Brexit, al quale le imprese accedono iscrivendosi telematicamente, è di Barbara Aragone (Ufficio Estero) e Matteo Ferraris (Ufficio Fiscale) di Confindustria Alessandria.

Lo Sportello Brexit accompagna le imprese che devono affrontare il rinnovato assetto delle relazioni con il Regno Unito, ed è attivo ogni mercoledì, per consulenze individuali e su problematiche specifiche.

Le domande che gli imprenditori rivolgono allo Sportello riguardano in particolare procedure doganali, aspetti contrattuali, condizioni di consegna delle merci, facilitazioni all’esportazione.

La partecipazione allo Sportello Brexit di Confindustria Alessandria, riservata alle imprese associate, è libera previa iscrizione telematica www.confindustria.al.it

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X