Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

Economia

Precisazioni in merito all’offerta pubblica obbligatoria sulle azioni di Guala Closures

Pubblicato

il

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO LA NOTA DI GCL HOLDING SARL

GCL Holding Sarl, azionista di Guala Closures Spa, società quotata sul mercato MTA, segmento STAR, organizzato e gestito da Borsa Italiana Spa, rende noto, con riferimento alle notizie pubblicate a seguito dei comunicati stampa di Special Packaging Solutions Investments Sarl (“SPSI”), relativi ad accordi vincolanti sottoscritti e al potenziale obbligo di offerta pubblica di acquisto sulle azioni della Società annunciati in data 8 dicembre 2020 da SPSI, che, alla data del presente comunicato, GCL non ha sottoscritto, né ha assunto impegni a sottoscrivere alcun accordo con SPSI relativo alla cessione delle azioni e dei warrant dell’Emittente dalla stessa detenute.

GCL tiene inoltre a precisare che deciderà la posizione da assumere in relazione alla Potenziale Offerta solo a valle dell’esame dei termini e delle condizioni finali della stessa offerta, incluso il relativo piano industriale, successivamente alla pubblicazione da parte di SPSI della documentazione di offerta e tenendo conto delle indicazioni che saranno fornite da parte del consiglio di amministrazione dell’Emittente ai sensi dell’art. 103 del TUF.

Infine, GCL conferma che continuerà a monitorare l’evolversi della situazione e conferma la propria più assoluta ed incondizionata fiducia nelle potenzialità di sviluppo e nelle prospettive future dell’Emittente, nonché nelle capacità e nella vision dell’attuale management.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Post AD
X