Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

Economia

Torino: sospesi canoni Cosap temporanea, Cimp e Cosap permanenti

Pubblicato

il

TORINO – Approvata questa mattina, martedì 31 marzo, dalla Giunta comunale – su proposta dell’assessore al Bilancio, Sergio Rolando – una delibera che esenta dalla corresponsione del canone Cosap Temporaneo quelle occupazioni di suolo pubblico, come le concessioni per cantieri di lavoro, ponteggi e steccati, per dehors, non avvenute perché le relative attività sono state sospese in osservanza alle misure, come quelle contenute nel Decreto del Presidente della Regione del 21 marzo 2020, adottate per il contenimento della diffusione del contagio da Coronavirus.

Con la stessa delibera è stato sospeso e rinviato al 30 giugno il versamento della prima (nel caso di più rate) o dell’unica rata (nel caso di monorata) del pagamento per l’anno in corso dei canoni COSAP E CIMP PERMANENTI, prima previsto per il 30 maggio.

La monorata di entrambi i canoni potrà dunque essere versata alla scadenza della seconda rata (il 30 giugno), cosi così come la prima di più rate potrà essere versata il 30 giugno insieme a quanto dovuto per la seconda.

È data inoltre indicazione alla concessionaria Soris SpA di predisporre, per i contribuenti che non intendano avvalersi della sospensione nei termini previsti dalla delibera varata oggi, di modalità idonee per il versamento con specificazioni sul sito internet di Soris, essendo esclusa nel suddetto periodo la postalizzazione degli avvisi bonari di pagamento.

Le misure adottate quest’oggi dalla Giunta comunale e relative a canoni e tributi locali potranno essere aggiornate sulla base dell’evoluzione della situazione generale legata all’emergenza Coronavirus e dei provvedimenti nazionali e regionali relativi alle misure di carattere sanitario, economico, ecc., a essa collegate.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Post AD
X