Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD

Cultura

Torino:”Progetto Nos”, sostegno didattico gratuito ai figli di infermieri e medici

Pubblicato

il

TORINO – Un supporto concreto alle famiglie di tutti i medici e gli infermieri che, impegnati in prima linea nella lotta al Covid-19, non hanno la possibilità di affrontare gli inevitabili cambiamenti nella didattica a distanza da parte dei loro figli.

Questo è l’obiettivo del “Progetto Nos”, iniziativa dell’associazione di promozione culturale “365 No Problem”, che punta a ridurre le difficoltà di chi, in una difficile situazione socio-sanitaria, spesso è assente dalla normale vita familiare per necessità professionali.

«La nostra associazione – spiegano i responsabili di 365 No Problem –
dispone di una équipe multidisciplinare specializzata nel supporto
potenziamento allo studio, dalle scuole primarie all’Università. Il Progetto Nos prevede l’avvio di una piattaforma didattica a distanza, gratuita, in cui poter avviare giornalmente, con docenti e tutor, anche specializzati in disturbi specifici dell’apprendimento, sessioni di supporto e potenziamento alla didattica scolastica, per attività della durata fino ai 90 minuti»
.

L’associazione mette in campo dodici docenti, altrettanti tutor specializzati in Dsa, due tecnici per l’assistenza nel collegamento alla piattaforma e altre figure amministrative per la prenotazione del servizio. Sono previste tremila ore online di supporto alla didattica da aprile a luglio direttamente a casa.

I destinatari del progetto sono i figli di medici e infermieri di Torino
professionisti iscritti agli Albi e impegnati nella lotta contro il Covid19 – dalla scuola primaria a quella secondaria di secondo grado.

L’iniziativa è stata accolta con entusiasmo dall’Ordine delle professioni infermieristiche di Torino, che ha deciso di promuovere sotto il profilo della comunicazione ai suoi iscritti (Per info: Patrizia Messina, 011-037.58.89 o via mail a info@365noproblem.it).

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X