Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

Spettacoli

I Dirty Dolls al Modena Nerd

Pubblicato

il

PONTECURONE – La rock band alessandrina si esibirà il 14 settembre al “Modena Nerd”, festival del fumetto e dei videogames.

Il servizio andato in onda nell’edizione odierna del nostro TG

La loro anima è rock, quello degli anni ’80, da John Bon Jovi passando per gli Europe, i Gun’s N’ Roses, gli Scorpions e i Queen, ma i Dirty Dolls – le “bambole cattive” – formazione musicale dell’Alessandrino nata nel 2007 a Pontecurone, da quasi 3 anni girano l’Italia e l’Europa con Moovimania, uno spettacolo unico nel panorama nazionale, dove viene reso omaggio a celebri colonne sonore di film riadattate appunto in chiave rock.

E proprio perché quello messo in scena dai Dirty Dolls non è il solito concerto, ma la musica, le parole e le immagini che scorrono dietro ad un maxischermo si fondono sul palco con le performance di una serie di quindici (tra ballerini e cosplayers) di elementi, il Modena Nerd – festival di fumetti e videogames in programma i prossimi 14 e 15 settembre – non ha voluto lasciarsi scappare questi musicisti quali guest star del sabato sera. Due ore di spettacolo: una “rock opera”, come ama definirlo Marco Giagnorio, frontman della band, l’unico del gruppo originario di Voghera nell’Oltrepò pavese, mentre tutti gli altri componenti abitano in provincia di Alessandria. Sono: Albert Sandonato e Denis Bergonzi (chitarra e cori), Derek Mantonvani (basso) e Marco Lazzarini (batteria).

Marco Giagnorio (voce e chitarra) e i suoi amici di note e di vita – perché la loro, prima di tutto, è una famiglia poi una band – si sono reinventati in questo genere che fonde musica e cinema, ma in linea con il loro sound. Con le proprie forze hanno intrapreso un percorso artistico che li porta ad esibirsi in feste a tema e nelle multisale cinematografiche e, ora, nel mondo dei fumetti.

L’intervista alla band nell’edizione del tg delle 12.30

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Continua a leggere
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD
X