Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD

Scuola e Università

Tortona: le iniziative del Peano per il 2021

Pubblicato

il

TORTONA – Con la ripresa delle attività didattiche in presenza al 50% il Liceo “G.Peano” ha avviato le lezioni anche presso gli spazi in via Galilei, di proprietà della SOMS, che in passato avevano ospitato i corsi dell’Istituto Carbone e successivamente gli uffici dell’Asl.

Il Liceo aveva richiesto già da tempo all’Amministrazione Provinciale nuove aule per rispondere all’aumento di classi e iscritti degli ultimi anni, e la Provincia ha risposto alle esigenze della scuola, rese ancora più concrete dall’emergenza sanitaria, affittando il secondo piano dell’edificio sito in Via Galilei

Nei mesi scorsi i locali sono stati restaurati e riadattati ad accogliere ragazzi, insegnanti e personale ATA. La SOMS ha riqualificato gli spazi anche con il contributo della Fondazione CR Tortona. I locali accolgono classi appartenenti al Liceo delle Scienze Umane, oltre alla sala docenti, all’aula COVID, a spazi destinati all’apprendimento in piccoli gruppi, alla segreteria temporanea e alla zona collaboratori scolastici.  Gli spazi sono stati dal Liceo adeguatamente arredati, dotati di linea telefonica, collegamento internet e strumentazioni informatiche e rispettano la normativa COVID.

LA NOTTE DEL CLASSICO

La Notte Nazionale del Liceo Classico, solitamente celebrata a gennaio di ogni anno, è ormai diventata uno degli eventi più attesi dagli studenti dei Licei di tutta Italia. È una festa, ma non solo.

Quest’anno, giocoforza, tutto sarà diverso, a partire dai tempi, previsti per metà aprile 2021, e dalle modalità (on-line e a distanza, necessariamente, vista l’alta affluenza di pubblico nelle passate edizioni).

Ma studenti e docenti della sezione classica, per natura e formazione intrinsecamente immersi in un presente da osservare con attenzione e interesse, da leggere e interpretare – grazie agli strumenti
propri dell’indirizzo – in modo non distorto, non influenzabile e non influenzato dal caotico sproloquiare di questi tempi, non intendono aspettare.

Ed ecco che la 2^ classico ha ideato un progetto, in collaborazione con il Liceo Amaldi di Novi, chiamato “Le parole del nostro tempo” in
cui propone, attraverso brevi video di 1 minuto, riflessioni di natura linguistica su parole rappresentative di questa particolare contingenza storica, nella convinzione che esse aiutino comunque a conoscere il mondo, ad interpretarlo meglio per meglio viverci.

Le parole scelte sono le seguenti: caos/χάος; immune/immunis; a-sintomatico/α-σύμπτωμα; crisi/κρίσις; mascherina/persona. I video sono disponibili sul sito del Liceo Peano già ora.

Tutto ciò in attesa, non solo, della Notte di aprile ma anche e soprattutto dell’evento più importante del 2021 di cui saranno protagonisti gli studenti del Liceo Classico del Peano, insieme a quelli dell’Amaldi di Novi Ligure. e del Saluzzo-Plana di Alessandria: una rassegna di teatro antico, scaturita proprio da un’idea del Liceo Peano, prevista per i primi di giugno presso il sito archeologico di Libarna, di cui il Peano è cittadino onorario dal 2019 e che gli studenti del classico sentono sempre di più come uno di loro habitat naturali.

L’appuntamento, perciò, è triplice: sul sito web del Peano per “Le parole del nostro tempo”, già adesso; sempre sullo stesso sito, in aprile, per la nostra IV edizione delle Notte Nazionale del Liceo Classico; presso il sito archeologico di Libarna, all’inizio di giugno, per la rassegna di teatro antico.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X