Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD

Scuola e Università

Parte la 3^ edizione del progetto “Energia in Energia – la gara di scienze”

Pubblicato

il

ALESSANDRIA – Energia in Energia – la gara di scienze è un progetto di divulgazione alla conoscenza in merito agli usi corretti e razionali dell’energia e delle risorse, sul significato di risparmio energetico e di riqualificazione degli ecosistemi naturali e artificiali.

energia in energia

Il progetto, nato nel 2017 da un’idea di 3i group e del Dipartimento di Scienze e Innovazione Tecnologica (DISIT) dell’Università del Piemonte Orientale e da subito sostenuto dall’Ufficio Scolastico di Alessandria e di Asti e dall’Amministrazione comunale di Alessandria, è finalizzato allo svolgimento di iniziative comuni rivolte gratuitamente agli studenti delle scuole primarie e secondarie di primo grado, e le relative famiglie, attraverso una «gara di scienze», la quale permette di riprodurre in ambiente scolastico esperimenti e laboratori didattico-scientifici dedicati al tema della salvaguardia ambientale.

A conseguenza del successo del progetto didattico-scientifico sul territorio alessandrino e riconosciuta l’opportunità di darne continuità, ad oggi l’iniziativa è portata avanti e sostenuta anche dal Gruppo AMAG, dall’Associazione IDƐALE,dall’Associazione ISES e dal contributo dell’Istituto Tecnico Industriale Statale “A. Volta”.

Il progetto ha registrato ad oggi la partecipazione di più di 3200 studenti e l’attuale terza edizione ha coinvolto 23 istituti comprensivi con 33 scuole e 70 classi per un totale di 1152 ragazzi, allargando i confini sull’intera provincia.

L’iniziativa riconosce e sposa come prioritari i seguenti obiettivi:

  • proporre l’osservazione scientifica e la successiva sperimentazione affinché gli studenti vengano sensibilizzati sui temi del risparmio energetico, dell’uso efficiente delle risorse e della riqualificazione dell’ambiente, promuovendo la comprensione del mondo circostante e della vita quotidiana;
  • promuovere un percorso in classe che spazi dalla ricerca, allo studio delle esigenze energetiche e alla realizzazione di nuovi modelli che sfruttano le energie rinnovabili per disegnare il futuro della città sostenibile;
  • considerare il progetto non un evento isolato ma con finalità rientranti tra le tematiche dell’Agenda Globale per lo sviluppo sostenibile del 2030 (obiettivo n. 7 “Energia pulita e accessibile” e n. 11 “Città e comunità sostenibili”).

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X