Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD

Scuola e Università

Studenti e Dad: il 30% soffre d’ansia

Pubblicato

il

Circa il 30% degli studenti italiani, secondo uno studio effettuato dall’ordine degli psicologi e dall’OMS, a causa dell’isolamento forzato, è soggetto a disturbi ansiosi e depressivi che in alcuni casi sfociano in tentativi di suicidio.

Il bisogno di socialità, però, sarà soddisfatto solo dal rientro a scuola in presenza, quando altre attività aggregative rimarranno chiuse? La domanda è d’obbligo in un clima di continua incertezza che potrebbe risultare ancora più dannoso in vista della bella stagione.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X