Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD

Musica

Alessandria: il Saluzzo Plana omaggia Ennio Morricone

Pubblicato

il

ALESSANDRIA – Un omaggio alla musica assoluta di Morricone, con il Duo Alterno, il Pentarte Ensemble e Serena Baccaglini.

Per i novantun’anni di Ennio Morricone, Musiche in Mostra – la XXXIV edizione della rassegna che porta la musica contemporanea in spazi insoliti e luoghi di grande suggestione storica – dedica al Maestro un progetto unico per mostrare un Morricone inedito, votato più alla musica “assoluta”, come lui stesso la definisce, che alla musica da film, attraverso i suoi ironici e straordinari “Epitaffi sparsi” affidati per volontà del compositore al Duo Alterno che li eseguirà insieme al Pentarte Ensemble di Roma con due prolusioni tra arte figurativa e musica a cura della storica dell’arte Serena Baccaglini, docente all’Università Cattolica di Milano, e del compositore romano Albino Taggeo.

Gli Epitaffi Sparsi, scritti nel 1992-93, sono una sorta di Antologia di Spoon River alla rovescia, su lapidi esilaranti di Sergio Miceli. Un lavoro esemplare di teatro da camera della durata complessiva di circa 45’ che Morricone vuole eseguito dal Duo Alterno che lo ha portato in giro per il mondo in oltre 40 concerti, qui proposto per la prima volta in una versione che comprende una serie di preludi scritti appositamente per il Duo. In questo senso, una prima assoluta.

Gli Epitaffi saranno preceduti, sotto forma di atelier, da una presentazione di Serena Baccaglini su un’opera cui Morricone è da sempre legato, la celeberrima Guernica di Pablo Picasso, e subito dopo da un lavoro cameristico di Albino Taggeo, “Golpe de luz”, ispirato a Guernica. Albino Taggeo è presidente di Pentarte, docente del Conservatorio Santa Cecilia e da ormai tanti anni amico fidato e organizzatore di eventi per Ennio Morricone insieme a Stefano Cucci, direttore del Pentarte Ensemble e maestro preparatore dell’orchestra delle grandi performance morriconiane.

L’evento sarà ospitato nell’Aula Magna dell’Istituto Superiore Saluzzo Plana di Alessandria, che fu il liceo in cui studiò Umberto Eco.

L’ingresso è libero e l’appuntamento è per giovedì 31 ottobre alle 11.30.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X