Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

Musica

Ad Acqui Terme arriva l’InterHarmony International Music Festival

Pubblicato

il

A partire dal 5 luglio 2022, l’InterHarmony International Music Festival, diretto dal violoncellista Misha Quint, tornerà ancora una volta ad Acqui Terme, portando con sé un mese di opportunità ed esperienze musicali che cambiano la vita.

Dal 5 al 17 luglio sarà presente il primo gruppo di 170 musicisti di talento e dal 19 al 31 luglio sara’ il turno del secondo gruppo di 110 persone. Gli 88 artisti ospiti, docenti di fama internazionale, solisti e musicisti da camera dell’ InterHarmony si esibiranno in concerti in tutta Acqui Terme, contribuendo con la loro decennale esperienza pedagogica e concertistica nell’insegnamento e direzione di archi, pianoforte, fiati, ottoni, voce e composizione, oltre a offrire corsi di perfezionamento e seminari musicali.

I partecipanti all’InterHarmony sono di varie estrazioni, eta’ e provengono da tutto il mondo con il chiaro intento di fare bella musica insieme.

Alcuni artisti da non perdere nella serie Outstanding Guest Artist sono leggendari solisti e direttori d’orchestra e saranno una delizia per le orecchie e le menti del pubblico e dei partecipanti al festival, con concerti e masterclass.

Si tratta di alcune delle luci più brillanti della musica classica, tra cui i violinisti Andrey Baranov , Guy Braunstein e Boris Kuschnir, oltre ai pianisti Saleem Ashkar, Alexei Volodin e Antonio Di Cristofano e ai direttori dell’InterHarmony Festival Orchestra Daniel Stewart e Oliver Weder.

I momenti salienti del festival includono:

Mercoledì 13 luglio alle 21,30, Quint, Ashkar e Braunstein, presenteranno una serata di Brahms con un Trio per pianoforte n. 1 in si maggiore op. 8 e Trio con pianoforte n. 2 in do maggiore op. 87.

Durante il secondo festival, venerdì 22 luglio alle 21,30, Quint, Baranov e Volodin si esibiranno in un concerto con il Mendelssohn Piano Trio n. 2 in do minore op. 66 e il Dvorak “Dumky” Trio per pianoforte n. 4 in mi minore.

Il 27 luglio Antonio Di Cristofano interpreterà Scriabin e Rachmaninoff con gli Artisti residenti dell’InterHarmony.

Il 28 luglio i cantanti faranno un concerto di scena lirica con sellezioni dal Flauto magico e Le nozze di Figaro da Mozart, Les Contes d’Hoffmann da Offenbach, L’elisir d’amore da Donizetti, Monteverdi, e altre opere popolari.

Pertanto, invitiamo gli abitanti di Acqui Terme e dintorni ad accogliere e seguire, ancora una volta, questo raduno di musicisti appassionati e talentuosi al loro ritorno in Italia per il sesto anno consecutivo.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Post AD
X