Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

Mostre

Il Fermento di Alessandria ospita le opere dell’artista Piero Gilardi

Pubblicato

il

ALESSANDRIA – Domani, mercoledì 12 ottobre, al Fermento di Via Pistoia ad Alessandria si inaugura una nuova esposizione dell’artista, pittore e scultore Piero Gilardi, in collaborazione con la galleria SOAVE Arte Moderna e Contemporanea di Via san Francesco d’Assisi.

Dalla metà degli anni ‘60 ad oggi, Piero Gilardi ha reso i tappeti-natura (a metà strada tra pittura e scultura) un segno di riconoscimento del suo lavoro. Ben prima di certi problemi ecologici, che sono oggi al centro del nostro mondo attuale, Piero Gilardi si preoccupava di rappresentare la natura non sotto forma di paesaggi, ma piuttosto sotto forma di frammenti, non attraverso una visione panoramica, ma adottando uno sguardo orizzontale più vicino  alle cose per mostrarci una natura  catturata nei suoi minimi dettagli e per attirare la nostra attenzione su ciò che non guarderemmo altrimenti.

Piero Gilardi nasce a Torino nel 1942. A partire dal 1965 realizza i suoi primi tappetinaturali di poliuretano espanso che espone alla galleria Sperone (Torino) nel 1966, poi nel 1967 alla galleria Sonnabend (Parigi) e alla galleria Fischbach (New York).

Ciottoli di un letto torrenziale, pesche cadute dopo un temporale in un frutteto, gabbiani in volo sul mare, vegetazione bruciata di foreste incendiate, un sottobosco innevato, un campo di angurie, di mais o zucche, questi sono alcuni dei temi dei tappeti-natura di Piero Gilardi.

Il vernissage si terrà domani alle ore 19.00 e la mostra proseguirà fino al 13 ottobre. In contemporanea sono allestite in questo momento altre due mostre di Pietro Gilardi al Magazzino Italia Art di Cold Spring NY. USA e alla Galleria MAAB di Milano.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Post AD
X