Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

Eventi e manifestazioni

“Paul McCartney oltre i Beatles”. Il nuovo libro di Roberto Paravagna presentato a Serravalle

Pubblicato

il

Un evento da non perdere per tutti gli appassionati di musica.

“Paul McCartney: oltre i Beatles”, pubblicato da ZONA Editore – Collana Music Books, l’ultimo libro di Roberto Paravagna verrà presentato venerdì 29 ottobre, alle 21, presso la sala conferenze della Biblioteca comunale “Roberto Allegri”.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti disponibili. Sarà necessario registrarsi all’ingresso e presentare la Certificazione verde Covid 19 (Green Pass)

Si tratta di un libro che esplora alcuni aspetti meno conosciuti del personaggio Paul McCartney che, per alcuni, rappresenta “il Beatle più Beatle di tutti”.

Si parte raccontando un po’ delle sue radici nella città – Liverpool – dove crebbe e trascorse il periodo della sua adolescenza, una città per lo più operaia, dove il padre lavora nel settore del cotone, cercando di scoprire  come nacque e si sviluppò il personale rapporto con la musica del celeberrimo Beatle.

Poi…un tuffo nella famosa “Swingin London”, la Londra alla moda di quegli anni ’60, dove McCartney incontrò la pittura più da vicino, dando così inizio ad un ancora più nuovo rapporto con questa forma artistica che gli avrebbe permesso di realizzare nel tempo oltre 500 dipinti.

Di pagina in pagina, si segue il Beatle nel suo più recente amore per le partiture classiche, le musiche per balletto, la letteratura per ragazzi, ed anche le sue molte battaglie dalla parte di chi lotta per la salvaguardia dell’ambiente, per un mondo più pulito, per un maggiore rispetto nei confronti di tutti gli animali.

Non dimentichiamoci che Paul ha dato un forte contributo – materialmente, ma anche solo mettendoci la faccia – alle differenti campagne sull’alimentazione più sana, più pulita, più in linea con un rispetto maggiore della nostra unica Terra, contro le armi, contro le mine anti uomo.

Inoltre, questo libro vuole curiosare in alcune sue esperienze che si potrebbero definire “laterali”, nelle tante onorificenze che gli sono state attribuite in tutto questo tempo, per non parlare di una pagina riservata alle sue tante chitarre e strumenti, chiusi (immaginiamo) in una stanza magica nella quale molti come l’autore vorrebbero entrare di nascosto!

Nel libro c’è tutto questo ed altro ancora.

Chi lo conosce solo per le sue bellissime canzoni sarà conquistato dalla sua grande energia, creatività ed umanità: è un personaggio che ci sorprende tutti per l”inesauribile curiosità con cui è sempre pronto ad accogliere nuovi stimoli e nuove sfide.

I Beatles stanno sullo sfondo, si sentono ma non si vedono.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Continua a leggere
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD
X