Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD

Eventi e manifestazioni

Alessandria: un evento di musica e cultura all’insegna della solidarietà

Pubblicato

il

Ogni anno l’ultimo giorno di agosto si celebra la Giornata mondiale della solidarietà. Un tema che sta particolarmente a cuore, che mette al centro le condizioni arretrate e il disagio che caratterizzano diverse fette di popolazione mondiale e che apre la strada a problemi come la disuguaglianza, la disparità di condizioni e il divario sociale.

Indetto nel 2005 dalle Nazioni Unite, quest’appuntamento ha lo scopo di educare e responsabilizzare l’intera società di fronte alle difficoltà che molti sono costretti a sostenere ogni giorno. In questo contesto e con l’intento di aprire il ventaglio anche su altre sfumature, anche la Provincia di Alessandria – insieme all’Associazione Cultura Viva e la Fondazione CRT – ha deciso di rendere omaggio alla Giornata Mondiale della Solidarietà con una serata di musica e cultura, in programma il 4 settembre.

L’evento prenderà il via dalle 18.30, nello storico Palazzo Ghilini di Alessandria, che farà da cornice all’evento intitolato “Cultura, Territorio, Solidarietà”. Verranno infatti fusi questi tre elementi in un viaggio culturale che, a partire dalle esperienze di questo anno così particolare, proietterà il pubblico verso il futuro attraverso la ricerca e l’innovazione.

La bellezza storico-artistica di Palazzo Ghilini farà da scenario alla solidarietà, che è “il filo che ha unito il territorio agli ospedali – ha ricordato Giacomo Centini, Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliera di Alessandria – e che nella serata di venerdì viene rilanciato con la presentazione di ulteriori iniziative finalizzate al miglioramento costante della salute della comunità. Si tratta quindi di un’importante opportunità per sottolineare quanto sia fondamentale il ruolo della ricerca in questo processo, ma anche per ricordare ancora una volta l’impegno dei nostri operatori sanitari che hanno saputo affrontare questa drammatica situazione con professionalità e soprattutto tanta umanità”. La manifestazione, nel rispetto delle norme di sicurezza anti Covid-19, si svolgerà a numero chiuso: chi è interessato a inviare la propria richiesta di partecipazione all’indirizzo mail che leggete in sovrimpressione.

Non mancheranno i momenti musicali, curati dall’Associazione culturale Progetto Musica di Alessandria ed eseguiti dal pianoforte, sassofono, violoncello e flauto dei Night and Day, che accompagneranno i presenti in questa serata fatta anche di testimonianze di alcuni operatori sanitari che hanno vissuto l’emergenza Covid in prima persona. “Ad alcuni mesi di distanza dal termine della campagna #fermiamoloinsieme – ha affermato Antonio Maconi, Presidente della Fondazione SolidAl – la Giornata Mondiale della Solidarietà ci è parsa l’occasione perfetta per ringraziare tutti coloro che hanno sostenuto la Fondazione Solidal durante i mesi dell’emergenza sanitaria e per accendere una nuova luce sulla ricerca”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X