Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD

Dibattiti

Alessandria: iniziata la settimana di studi sulle Autonomie locali

Pubblicato

il

ALESSANDRIA – Si terrà fino al 9 ottobre la XII Settimana di studi sulle Autonomie locali, dedicata al tema della “democrazia locale”.

L’appuntamento, che da undici anni si è sempre svolto ad Alessandria nel mese di maggio, dopo un rinvio causa emergenza sanitaria, si ripresenta in città per dodicesima volta: cinque intense giornate di seminari e convegni, vedranno la partecipazione di studiosi italiani ed europei e di esponenti delle istituzioni nazionali e locali.

È Palatium Vetus ad ospitare l’evento.

Mercoledì 7 ottobre alle 15.30 il seminario di studio “Le infiltrazioni mafiose e la corruzione come ostacolo alla democrazia locale” presso il Dipartimento di Giurisprudenza e Scienze politiche, economiche e sociali dell’Università del Piemonte Orientale, nella sala di via Mondovì 8. Nelle mattinate di martedì, mercoledì e giovedì si concentrerà la parte più strettamente scientifica della Settimana, nella quale non mancherà un seminario internazionale itali-franco-spagnolo, previsto nel pomeriggio di giovedì 8 ottobre. Tutte queste iniziative si svolgeranno presso la Prefettura di Alessandria, compresa la sessione conclusiva del venerdì pomeriggio.

Nonostante il periodo particolare e delicato che la pandemia ci sta facendo vivere – ha dichiarato il direttore scientifico della Settimana, prof. Renato Balduzzisiamo riusciti a portare in città un evento di portata almeno nazionale, con circa settanta relatori spalmati lungo tutta la settimana. L’idea di fondo di questa 12.a edizione è che la democrazia locale sia la risorsa più importante per il consolidamento della democrazia. Ringrazio tutti gli enti e i soggetti promotori e sostenitori, e in particolare la Prefettura di Alessandria per avere colto lo spirito dell’iniziativa: non una proposta di parte, né un evento per i soli addetti ai lavori, ma un momento nel quale cultura, istituzioni locali e territoriali, università e categorie economiche e sociali si ritrovano e si ascoltano. Ugualmente da sottolineare la circostanza che, per la prima volta da quando sono nate le Settimane, è stato coinvolto nella promozione dell’evento il Centro studi dell’ANCI, l’Associazione Nazionale Comuni Italiani”.

Chi è interessato a partecipare in presenza, deve segnalarlo tempestivamente alla segreteria della Settimana (settimana.autonomie.locali@gmail.com), in quanto i posti disponibili sono naturalmente pochi, a causa delle restrizioni collegate alla pandemia in corso.
Sempre scrivendo allo stesso indirizzo mail è possibile ricevere indicazioni utili per seguire i lavori in streaming.

La XII Settimana di studi sulle Autonomie locali è promossa e organizzata dal Centro di cultura dell’Università Cattolica in occasione del 50° anniversario della sua presenza nella provincia di Alessandria, e dal Centro di documentazione e studi dei Comuni italiani ANCI-IFEL, in collaborazione con la Prefettura di Alessandria, il Dipartimento di Giurisprudenza e Scienze Politiche, Economiche e Sociali dell’Università del Piemonte Orientale, il Dottorato di ricerca “Ecologia dei sistemi culturali e istituzionali” della medesima università, e con il sostegno di Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria; Guala Dispensing; Società italiana di Diritto sanitario; Fondazione “Istituto per la Finanza e l’Economia Locale – IFEL”; Federsanità-ANCI.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X