Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD

Cultura

Cultura a Novi Ligure: il programma delle iniziative

Pubblicato

il

NOVI LIGURE – Entra nel vivo Novi d’autore, la rassegna di libri, autori, idee, già iniziata con la presentazione on line dei volumi di Frediano Sessi e Roberto Menia.

Intanto è in fase di definizione il programma di iniziative che caratterizzerà la proposta culturale della città, nelle sue varie articolazioni, da qui fino alla fine dell’anno.

“La cultura è l’antidoto migliore contro ogni male – afferma l’Assessore alla
Cultura, Andrea Sisti e, nonostante le restrizioni, ho voluto comunque proporre un programma di notevole livello per tutto il 2021, comprendente presentazioni di libri, mostre, conferenze e laboratori, che andranno ad aggiungersi alle molte attività di spettacolo dal vivo previste nei teatri cittadini e in vari luoghi della città, soprattutto nella seconda parte dell’anno. Ringrazio per il loro contributo le associazioni culturali e tutti quelli che hanno collaborato”.

Le presentazioni dei libri inserite in Novi d’autore si svolgeranno, per adesso, solo on line. Questo il programma per i mesi di febbraio e marzo:

  • Numero 68 del “Quaderno di storia contemporanea” Gennaio 2021 – rivista semestrale dell’Isral. Edizione a cura dell’Istituto per la storia della Resistenza e della società contemporanea di Alessandria. Presentazione disponibile da venerdì 26 febbraio, ore 18.
  • “Ombre nella mente Lombroso e lo scapigliato”, di Maria Antonietta Grignani e Paolo Mazzarello (Torino, Bollati Boringhieri, 2020). Andrea Sisti, Assessore alla Cultura del Comune di Novi Ligure, dialoga con l’autore Paolo Mazzarello. Presentazione disponibile da sabato 27 febbraio, ore 18.
  • Novi d’autore celebra l’8 marzo. Deborah Riccelli, autrice, legge Annarita Briganti “Coco Chanel. Una donna del nostro tempo” (Milano, Cairo, 2021). Presentazione disponibile da lunedì 8 marzo, ore 18.
  • “I bambini sono sempre gli ultimi. Come le istituzioni si stanno dimenticando del nostro futuro” di Daniele Novara (Milano, Bur, 2020), in collaborazione con “Centro PsicoPedagogico per l’educazione e la gestione dei conflitti”. Presentazione disponibile da venerdì 19 marzo, ore 18.
  • “Pigliare occhi, per aver la mente. Dante, la Commedia e le arti figurative” di Laura Pasquini (Roma, Carocci, 2020). Presentazione disponibile da fine marzo, data da confermare.

Il Comune sta, inoltre, organizzando numerose iniziative per l’anno in corso. Tra le principali rientrano Novi 700Dante, cartellone di eventi per celebrare il settecentenario dantesco e la Festa della moneta e delle Fiere di cambio, che avrà luogo tra Novi e Genova, nei giorni 24-25-26 settembre prossimi.

A queste, vanno aggiunte tutte le iniziative culturali che ricadranno nell’Estate Novese (giugno-luglio), quelle dedicate alla Battaglia di Novi e al Bicentenario napoleonico (a partire dal 4 agosto) e quelle previste presso il Museo dei Campionissimi, dove si svolgeranno mostre lungo il corso dell’anno ed eventi vari, a iniziare dal passaggio della Milano-Sanremo.

Sono inoltre in programma due importanti mostre presso l’Auditorium della Biblioteca Civica. Si tratta di “Libri dal Secolo d’oro. Edizioni di Olanda e Fiandre nel fondo antico della Biblioteca Civica di Novi Ligure” (maggio-giugno) e DANTEDALì. Salvador Dalí, la “Divine Comédie” e le edizioni dantesche della Biblioteca Civica di Novi Ligure” (ottobre-novembre).

Un’altra mostra è in preparazione per l’Estate Novese e riguarderà l’intero centro storico, nel quale sono altresì in programma rievocazioni storiche, conferenze sul patrimonio storico artistico e visite guidate ai tesori della città.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X