Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

Cronaca

Truffe online, 10 persone in Tribunale ad Alessandria

Pubblicato

il

ALESSANDRIA- Le vittime sono in tutti 25

Dottoressa Durando

Il  loro negozio era tutto sul web, insomma si erano buttati sul commercio online, come  del resto molti, peccato  che  la  loro fosse una vera e propria truffa. Dai tapis roulant ai sassofoni, dagli orologi alle bottiglie di champagne, vendevano di tutto. Peccato, però, che una volta che i clienti avevano mandato il pagamento, i venditori si eclissavano.

Sono in tutto 25 le persone offese nel procedimento e quasi tutte  del sud  Italia. Dieci invece le persone, tra i 27 e i 60 anni, che dovranno comparire in tribunale per il reato di truffa in concorso. Sei delle persone coinvolte sono alessandrine gli altri sono domiciliati a Torino. Sono difesi dagli avvocati Silvio Bolloli, Roberto Tava, Vittorio Gatti, Marco Capriata, Saverio Ventura, Cristina Caneparo e Franco Tiani. Il modus operandi era sempre lo stesso, il prodotto veniva messo in vendita  su un sito web, chi comprava  doveva pagare facendo un versamento su un conto corrente o su una carta prepagata. La  contrattazione avveniva  attraverso un numero whatsapp. Fra i nomi degli imputati spunta anche quello di Paolo Onofrio Flagiello, l’autore delle spaccate dello scorso anno in alcuni negozi del centro ad Alessandria.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Post AD
X