Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD

Cronaca

Torino: frodi milionarie, sequestrata stamperia di ricambi auto falsi

Pubblicato

il

TORINO – Sequestrata la stamperia dei ricambi d’auto falsi.  Due le aziende piemontesi coinvolte nella gigantesca truffa. Un giro d’affari milionario. I ricambi d’auto venduti in tutto il mondo.

È quanto ha scoperto la Guardia di Finanza di Torino al termine di un’operazione che si è conclusa poche ore fa e che ha portato alla denuncia di due imprenditori del settore dell’ automotive e al sequestro di oltre 40.000 pezzi di ricambio per auto contraffatti, tutti riportanti  marchi delle più prestigiose case automobilistiche.    

I finanzieri della compagnia di Susa, che hanno condotto l’intervento coordinati dalla Procura della Repubblica, hanno individuato le due fabbriche del falso a Torino, nei pressi di Corso Francia e a Carmagnola.

È proprio in quest’ultima ditta, che sorge in una zona isolata in aperta campagna senza nessuna indicazione che ne indicasse la presenza, che è stato scoperto un vero e proprio laboratorio del falso.

All’interno del capannone infatti, apparecchiature digitali all’avanguardia realizzavano ogni giorno migliaia di ricambi per auto e accessori riportanti i loghi di note case automobilistiche anche storiche, ovviamente ignare di tutto e parti lese nella vicenda. Fiat, Alfa Romeo, Lancia e Porsche i marchi più contraffatti.

La merce veniva poi venduta non solo in Italia ma anche in Belgio, Germania, Olanda e oltre oceano, Cile e Stati Uniti in primis. 

Nel corso dell’operazione sono stati oltre 40.000 i ricambi contraffatti sequestrati dai Finanzieri, tutti pronti per essere spediti ad ignari acquirenti, convinti, nel corso degli anni, di ricevere pezzi originali come da ordine.

I due imprenditori, entrambi cinquantenni italiani, sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Torino per contraffazione e frode in commercio.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X