Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

Cronaca

Treni, velocità ridotta sulla linea Genova – Ovada- Acqui

Pubblicato

il

In base al Bollettino di allerta meteo diramato dall’ARPAL, RFI del “Gruppo Ferrovie dello Stato Italiano” fa sapere che domani, 20 dicembre 2019, dalle prime ore del mattino, sarà precauzionalmente ridotta a 30 km/h la velocità sulla linea Genova – Ovada- Acqui, fra Genova e Prasco (con allungamenti dei tempi di viaggio di circa un’ora e, pertanto, una riduzione dell’offerta di trasporto di circa il 25%. La circolazione tra Prasco e Acqui Terme sarà sospesa e, compatibilmente con la percorribilità stradale, è attivato un servizio bus sostitutivo. Ancora, velocità ridotta a 50 km/h su linea Savona – San Giuseppe, con riduzione offerta del 20%,

Di seguito, il comunicato integrale delle Ferrovie dello Stato:

In base al bollettino meteo diramato dall’ARPAL, che prevede un livello di criticità rossa, nella giornata di domani, 20 dicembre, Rete Ferroviaria Italiana ha attivato presidi straordinari dell’infrastruttura e i Centri operativi sia nella Sala Operativa nazionale sia in quella territoriale.

Saranno oltre 150 i tecnici che monitoreranno i punti più sensibili dell’infrastruttura per assicurarne l’efficienza e garantirne la piena disponibilità per i servizi delle imprese ferroviarie e, quindi, la mobilità delle persone.

Dalle prime ore del mattino, sarà precauzionalmente ridotta a 30 km/h la velocità fra Genova Borzoli e Prasco (linea Genova-Ovada-Acqui Terme), con allungamenti dei tempi di viaggio di circa un’ora e, pertanto, una riduzione dell’offerta di trasporto di circa il 25%. La circolazione tra Prasco e Acqui Terme sarà sospesa e, compatibilmente con la percorribilità stradale, sarà attivato un servizio bus sostitutivo.

La velocità sarà precauzionalmente ridotta a 50 km/h anche sulla linea Savona – San Giuseppe (sia via Altare sia via Ferrania), con allungamenti dei tempi di viaggio di circa 10 minuti, e una riduzione dell’offerta di circa il 20%.

Circa 150 addetti di Trenitalia saranno impegnati per l’assistenza e l’informazione alle persone in viaggio e nelle stazioni. Inoltre, Trenitalia ha predisposto locomotive e treni diesel per garantire la mobilità in caso di peggioramento delle condizioni meteo.

Sono previsti bus nelle stazioni di Genova, Savona, Imperia e La Spezia per l’eventuale attivazione di servizi sostitutivi, in base all’evolversi delle condizioni metereologiche.

Prima di mettersi in viaggio è consigliato contattare il numero verde gratuito 800 89 20 21, consultare la sezione Infomobilità del sito web trenitalia.com, il sito web viaggiatreno.it e i canali social del Gruppo FS Italiane: @fsnews_it@lefrecce. È possibile ricevere informazioni in tempo reale sul proprio treno e sulla circolazione ferrovia registrandosi al servizio smart caring tramite app Trenitalia.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Post AD
X