Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

Cronaca

Torino: individuati e condotti in carcere quattro ricercati

Pubblicato

il

TORINO – Sono 4 le persone ricercate finite in carcere nelle ultime ore ad opera dei poliziotti del Commissariato Barriera Nizza. 

In carico all’ufficio che si occupa delle misure di Prevenzione, Sicurezza e Cautelari, pendevano infatti, alcuni provvedimenti di aggravamento in custodia cautelare in carcere emessi dalla Procura della Repubblica di Torino nei confronti di alcuni soggetti già noti alle forze dell’ordine e che negli ultimi tempi si erano resi responsabili di ulteriori fatti delittuosi nonostante fossero già destinatari di alcune misure di prevenzione e cautelari.

E’ il caso di due cittadini italiani, una coppia, l’uomo 32enne e la donna 30enne, inadempienti da tempo  all’obbligo di presentazione alla P.G. cui erano sottoposti; i due, nelle ultime si erano resi responsabili di diversi reati contro il patrimonio, ed essendo senza fissa dimora risultavano difficilmente reperibili. Avvalendosi degli uomini della Volante del Commissariato, gli investigatori di Barriera Nizza hanno rintracciato la coppia, solita gravitare nell’area di San Salvario, proprio in via Saluzzo, traendoli in arresto.

Gli altri due provvedimenti riguardano un cittadino albanese di 43 anni, già sottoposto agli arresti domiciliari,  risultato assente durante un controllo di polizia nei primi giorni di febbraio e quindi denunciato per evasione; e un ventiduenne di nazionalità gambiana, con precedenti specifici per spaccio di  sostanze stupefacenti. Il giovane, destinatario di un provvedimento di cattura, è stato arrestato in virtù dell’ordinanza di custodia cautelare in carcere che sostituiva la misura del divieto di dimora di Torino.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Post AD
X