Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

Cronaca

Tentano furto in abitazione armati di spray urticante

Pubblicato

il

TORTONA – I carabinieri hanno arrestato in flagranza di reato due persone di origine sinti

Il materiale sequestrato dai carabinieri di Tortona

Hanno tentato di agire in pieno giorno, nascondendosi dietro a guanti e cappellini, con in mano una bomboletta di spray urticante.

I carabinieri di Sale li ha arrestati in flagranza di reato.

Si tratta di due uomini pregiudicati  di origine “sinti”.

La coppia, dopo avere divelto la recinzione grazie all’utilizzo di arnesi da scasso,  stava cercando di accedere in una villetta in via Vecchia del Po, a Sale, al cui interno si trovavano i proprietari, un’anziana coppia che in quel momento era intenta a preparare il pranzo.

I due, Samuel Missonier di 39 anni, residente a Vigevano in provincia di Pavia e Natale Delagarie 65enne, residente a Novara, facevano parte di un gruppo di quattro malviventi.

Alla vista dei carabinieri, che erano impegnati ad eseguire un servizio di controllo straordinario del territorio teso proprio a contrastare la recrudescenza dei furti e delle truffe a danno di anziani, si sono dati alla fuga, nascondendosi nelle campagne vicine, dove però sono stati catturati.

Gli altri due complici sono invece riusciti a fuggire a bordo di una Seat Leon che era parcheggiata nelle  vicinanze della casa che avrebbero dovuto svaligiare.

I militari hanno recuperato anche due radio portatili utilizzate dalla banda per le conversazioni durante l’azione criminosa.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Post AD
X