Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD

Cronaca

Ritiro pensioni Genova: monitoraggi della polizia locale

Pubblicato

il

GENOVA – Da giovedì 26 marzo e fino a mercoledì 1° aprile presso gli Uffici delle Poste Italiane sarà possibile il ritiro delle pensioni del mese di aprile.

Per tutelare il rispetto delle regole diramate dal Governo italiano e prevenire il diffondersi del virus COVID 19, le pattuglie della Polizia Locale presidieranno a partire dalle ore 7 di domani mattina gli Uffici postali situati all’interno del Comune di Genova.

Tutti i Distretti territoriali sono stati infatti allertati per monitorare la situazione e scongiurare il formarsi di assembramenti soprattutto da parte di una fascia di popolazione particolarmente esposta al rischio epidemiologico.

L’amministrazione comunale – sostiene l’assessore alla Sicurezza Stefano Garassinoè impegnata per garantire la tutela della salute pubblica e la sicurezza in questo momenti di grave difficoltà per la collettività. Domani, nel giorno in cui Poste Italiane mette in pagamento le pensioni, sarà consentito il monitoraggio davanti agli uffici postali, sempre per garantire il rispetto delle norme di sicurezza sanitaria e, inoltre, per evitare che qualcuno approfitti della situazione per mettere in atto raggiri, furti o rapine nei confronti degli anziani”.

Poste italiane espone all’interno delle proprie strutture aperte al pubblico, oltre all’avviso con le modalità di pagamento e ritiro delle pensioni, anche le modalità di comportamento da seguire per accedere in sicurezza negli uffici.

Tutte le info, con sedi e orari di apertura, al sito www.poste.it

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X