Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD

Cronaca

Le proteste di piazza degenerano in scene di guerriglia urbana

Pubblicato

il

La prima serata di lockdown per ristoranti e bar si è trasformata in una notte di proteste che in alcuni casi sono degenerate in guerriglia urbana. Per domani, mercoledì 28, al mattino, la Fipe, associazione dei pubblici esercizi, annuncia una manifestazione con ristoratori e baristi in piazza chiamata #SIAMOATERRA. Si terrà contemporaneamente in oltre 20 città italiane, compresa Alessandria. Ai partecipanti è richiesto l’abbigliamento di colore nero. Verranno messi letteralmente a terra 50 coperti apparecchiati con tovagliato e stoviglie, per simboleggiare, anche visivamente, la situazione di un settore fortemente danneggiato.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X