Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

Cronaca

Crollo ponte Morandi: Aspi e Spea non saranno responsabili civili

Pubblicato

il

GENOVA – Il tribunale, nel processo per il crollo del ponte Morandi, ha accolto la richiesta di esclusione: Autostrade e Spea non saranno responsabili civili.

Foto di repertorio

In caso di condanna saranno i singoli imputati a pagare i risarcimenti, salvo le possibilità di cause civili. Le due società erano già uscite dal processo dopo il patteggiamento a circa 30 milioni.

A processo ci sono 59 persone tra ex dirigenti e tecnici di Autostrade e Spea, ex ed attuali dirigenti del ministero delle Infrastrutture e del Provveditorato delle Opere Pubbliche della Liguria.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Post AD
X