Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD

Cronaca

Primo atto per la candidatura del territorio ovadese alla SNAI

Pubblicato

il

SILVANO D’ORBA – Presso Villa Elvira di Silvano d’Orba, l’economista ed esperto di pianificazione territoriale Giampiero Lupatelli, ha formalizzato il primo fondamentale atto per l’avvio della candidatura del territorio ovadese alla SNAI, la strategia nazionale delle aree interne, uno strumento efficace per rientrare nella programmazione dei Fondi Europei per il periodo 2021-2027.

L’adesione ad un progetto ampio e condiviso compiuto da diverse amministrazioni dell’area ovadese e dell’Unione montana dal Tobbio alla Colma (Belforte Monferrato, Bosio, Carpeneto, Casaleggio Boiro, Cassinelle, Castelletto d’Orba, Cremolino, Lerma, Molare, Montaldeo, Mornese, Ovada, Rocca Grimalda, Silvano d’Orba, Tagliolo Monferrato, Trisobbio) si prospetta strumento adeguato per realizzare un programma di coesione sociale, frutto di uno studio partecipato con i contributi di soggetti istituzionali pubblici e privati.

È indice di un momento di svolta e impegno con cui le amministrazioni interessate intendono contrastare il difficile momento di crisi locale (i fenomeni alluvionali dell’ottobre e novembre 2019) e generale (la pandemia) e gettare le basi per la crescita e lo sviluppo territoriale.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Continua a leggere
Pubblicità
Post AD
X