Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

Cronaca

Ponzone: i percorsi per arrivare in paese

Pubblicato

il

PONZONE – I percorsi autorizzati dall’Amministrazione Provinciale e dai Sindaci e Responsabili degli uffici Tecnici dei singoli Comuni per arrivare a Ponzone.

• Viabilità con massa a pieno carico superiore alle 3.5 tonnellate: Ovada – Molare – Cassinelle – Bivio bandita – Cascinazza – Toleto – Cimaferle con possibilità di salire verso Bric Berton oppure di scendere fino al capoluogo percorrendo la strada SP210; dal capoluogo verso le frazioni di Ciglione, Caldasio, Losio la viabilità viene deviata sulla strada comunale della Rachela e pertanto permane il limite delle 3.5 tonnellate verso tale località.
• Viabilità con massa inferiore alle 3.5 tonnellate: oltre a quanto indicato nel punto precedente: Acqui terme – Melazzo – Cartosio – Strada Monteuccellino – Campora Prinello – ultimo tratto della SP212 della Pieve e arrivo al capoluogo. Oppure Acqui Terme – Melazzo – Cartosio – Malvicino – Bivio Foglio – Pianlago – Chiappino. Oppure Acqui Terme – Melazzo – Cartosio – SP per Sassello – Bivio Fondoferle con arrivo a Cimaferle.

Si comunica, inoltre, che l’Amministrazione Comunale questa mattina ha segnalato ai tecnici della Provincia la presenza delle prime gelate notturne e la necessità di provvedere allo spargimento di sale.
A tale proposito avrei il piacere di chiarire che la Provincia di Alessandria, con i propri mezzi, dovendo per forza utilizzare la Strada Comunale della Rachela per poter collegare Cavatore a Ponzone e Cimaferle ecc.. si impegna a spargere il sale e togliere la neve su tale strada.
L’Amministrazione Comunale in permuta del servizio provvederà alla spalatura della neve e lo spargimento del sale sul primo tratto di SP della Pieve.

Considerate le ridotte dimensioni delle strade comunali e la sagoma dei mezzi che operano sulla SP, durante le operazioni di spargimento sale e spalatura neve, la strada della Rachela sarà chiusa al traffico con ordinanza in entrambe le direzioni.
Si sta provvedendo all’acquisto di 2 semafori e al loro posizionamento e fino alla messa in opera il personale della Protezione Civile provvederà a limitare il traffico.
Successivamente si adotteranno le normative legate all’utilizzo dei semafori e del codice della strada.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Post AD
X