Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD

Cronaca

Ovada: il Sindaco risponde alle polemiche sui migranti

Pubblicato

il

OVADA – Sta infuriando sui social una polemica contro i 10 migranti arrivati mercoledì in città, quattro dei quali sarebbero positivi al Covid-19 e pertanto in quarantena controllati perennemente dalle Forze dell’Ordine.

Il sindaco Paolo Lantero, di fronte alle molte lamentele dei cittadini spaventati per un possibile incremento dei contagi in città, ha emesso poco fa un comunicato:

“Cari Concittadini, l’esito dei tamponi ai dieci migranti ospitati mercoledì ad Ovada segnala quattro casi di positività al Covid-19 pur del tutto asintomatici. Il gruppo resterà in quarantena secondo le indicazioni dei sanitari. La cooperativa ed il sottoscritto manterranno contatti costanti con il Servizio di Igiene e Sanità Pubblica dell Asl AL e con la Prefettura che ha stabilito un aumento della sorveglianza esterna. È già stata programmata e verrà attuata la sanificazione delle parti comuni dell’edificio. Per chiarezza informo che nessun cittadino è venuto a contatto con i dieci migranti e gli operatori della cooperativa avevano attuato tutte le azioni necessarie ad evitare alcun contagio. Si tratta di una situazione da tenere sotto controllo e l’ Amministrazione Comunale si adopererà per farlo”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X