Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

Cronaca

Novi Ligure, alluvione 2019: richieste danni per soggetti privati

Pubblicato

il

L’ordinanza della Protezione Civile n. 932 del 13 ottobre 2022, pubblicata in Gazzetta Ufficiale il 22 ottobre, ha definito le procedure per far fronte ai danni occorsi al patrimonio privato a seguito delle calamità naturali che si sono verificate nei mesi di ottobre e novembre 2019 sul territorio della Regione Piemonte, per le quali è stato dichiarato lo stato di emergenza e completata la ricognizione dei fabbisogni (SCHEDE B1).

Le richieste di contributi possono essere presentate esclusivamente dai soggetti privati che hanno segnalato danni con le schede B1 Ricognizione dei danni subiti e domanda di contributo per l’immediato sostegno alla popolazione”. Le domande, redatte secondo le modalità prescritte dall’ordinanza, vanno presentate in Comune entro il 1° dicembre 2022 tramite PEC all’indirizzo protocollo@pec.comunenoviligure.it. La modulistica e altre informazioni utili sulle modalità di presentazione delle istanze sono scaricabili dalla home page del sito istituzionale dell’Ente www.comune.noviligure.al.it. Si precisa che alla domanda di contributo deve essere allegata una perizia asseverata.

Le abitazioni principali o condomini che lo scorso anno hanno presentato richiesta di “Perfezionamento della domanda di Contributo ed elenco riepilogativo delle spese effettuate e da effettuare” (modello P1) devono comunque presentare una nuova domanda per richiedere un eventuale contributo eccedente la quota pari a 5.000 euro, corrispondente al massimale stanziato nella precedente ordinanza di aiuti.

L’Amministrazione comunale è in attesa di chiarimenti tecnico procedurali da parte della Regione Piemonte riguardo l’iter per l’erogazione dei contributi “di immediato sostegno” (modello P1).

Si informa, infine, che l’Ordinanza della Protezione Civile illustra la procedura per l’attribuzione di contributi alle attività economiche, ma demanda a ulteriori atti regionali la messa a punto della modulistica e dell’iter procedurale.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare gli uffici del Settore Urbanistica dal lunedì al giovedì dalle ore 9 alle 12 ai numeri telefonici 0143 772322 – 0143 772319.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Continua a leggere
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD
X