Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD

Cronaca

Natale ai Giardini: risultato ottimo

Pubblicato

il

ALESSANDRIA – L’evento “Natale ai Giardini” è stato apprezzato dalle Istituzioni, dagli operatori e dai visitatori. Esperienza da ripetere. Evento possibile grazie alla Fondazione CrAlessandria.

L’evento è stato apprezzato dalle Istituzioni, dagli operatori e dai visitatori. Esperienza da ripetere. Evento possibile grazie alla Fondazione CrAlessandria. “L’epifania tutte le feste porta via” recita un noto proverbio popolare che fa terminare tutti i festeggiamenti legati al Natale e in quel giorno si sono concluse anche le iniziative di “Natale ai Giardini”, che è stato l’evento di marketing urbano più importante della città, durato dal 30 novembre 2019 fino al 6 Gennaio 2020 ai Giardini di Corso Crimea. La location è tra le più belle e suggestive della città e , durante l’evento è stato luogo privilegiato di svago, di incontro e di socializzazione. Questa manifestazione è stata pensata ed ideato da CONFESERCENTI, su sollecitazione del Comune di Alessandria, con il sostegno della Camera di Commercio di Alessandria, della Fondazione Cr Alessandria, di Amag – Alegas e la collaborazione dell’Atl Alexala.

Un progetto ambizioso, che si pone l’obiettivo di calendarizzare eventi e manifestazioni per riportare questa porzione di città ad essere ben frequentata e vissuta da famiglie e bambini. Confesercenti è molto soddisfatta del positivo bilancio di questa prima edizione di “Natale ai Giardini” , frutto della sinergia e collaborazioni di Istituzioni e soggetti privati, oltre che degli imprenditori che hanno investito e creduto a questo progetto. Tuttavia, tutto ciò è stato possibile grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, senza la quale non sarebbe stato possibile realizzarlo.

Confesercenti è già al lavoro per il Natale 2020/2021 perché una seria ed inclusiva pianificazione degli eventi consente un’adeguata pubblicità delle iniziative concordate, che vedono una significativa ricaduta economica e turistica sulla città.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X