Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD

Cronaca

Murisengo: violenza domestica, deferito 47enne

Pubblicato

il

I Carabinieri di Murisengo, al termine delle indagini scaturite dalla querela presentata dalle vittime, hanno deferito in stato di libertà per maltrattamenti contro familiari, atti persecutori, lesioni personali aggravate e percosse un 47enne, già convivente con una delle parti lese, che per motivi di gelosia si rendeva responsabile di reiterate vessazioni nei confronti della donna, culminate in una violenta aggressione alla stessa e al figlio, sopraggiunto in difesa della madre. La donna riportava un trauma contusivo al braccio, refertato dai sanitari dell’ospedale di Casale Monferrato.

I Carabinieri di Ottiglio, al termine delle indagini scaturite dalla querela presentata da una donna, ospite con i tre figli minori in una struttura protetta per vittime di violenze a seguito di maltrattamenti subiti dal coniuge, hanno deferito in stato di libertà il marito, 28enne nigeriano, che, nel periodo dal 2015 al 2020, si sarebbe reso protagonista di reiterate violenze sessuali sui tre figli minorenni, attualmente di dieci e cinque anni. Sui fatti indagano la Procura della Repubblica di Novara, competente sul luogo della commissione dei reati, e il Tribunale per i Minorenni di Torino.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X