Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

Cronaca

Maltempo in Liguria: raffiche di vento fino a 90 km orari, disagi e allagamenti a Genova

Pubblicato

il

AGGIORNAMENTO ORE 12.00

“Stiamo monitorando costantemente l’evoluzione del maltempo in Liguria: piogge diffuse e forte vento da stanotte stanno attraversando la regione ma per fortuna al momento non si segnalano gravi criticità o persone coinvolte. – spiegano il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti e l’assessore regionale alla Protezione civile Giacomo Giampedrone – A Genova il vento ha fatto cadere alcuni ponteggi, come anche a Rapallo, Arenzano e Savona, dove i vigili del fuoco sono intervenuti per la caduta di alcuni alberi che non hanno causato criticità per la circolazione. A Piana Crixia, si segnala la caduta di un masso sulla statale, che ha danneggiato due auto per fortuna senza feriti, e al momento si procede a senso unico alternato. La sala operativa della nostra Protezione Civile è attiva, continuerà a seguire l’evolversi del maltempo e vi terremo costantemente aggiornati. Stanotte attendiamo un peggioramento e possibili mareggiate”.

“Ci sono stati una serie di interventi che sono stati effettuati a seguito delle forti raffiche di vento che hanno procurato la caduta di alcuni alberi e di ponteggi e anche una frana a seguito del distacco di un masso nella zona di Piana Crixia nel Savonese sulla statale 29 che collega la Val Bormida con il Piemonte e dove ora si procede a senso unico alternato – continuano Toti e Giampedrone- siamo comunque in costante contatto, insieme all’assessore Giacomo Giampedrone, con la centrale operativa della Protezione civile regionale che sta seguendo tutti i territori”.

Primi fiocchi di neve anche nell’entroterra genovese e Savonese in Val Trebbia, Val D’Aveto e Val Bormida con il picco di 25 cm sul monte Settepani nell’entroterra di Finale Ligure. Raffiche di vento fino a 90 km all’ora a Fontanafredda sopra Sori nel levante genovese e ad Arenzano.
In giornata si attendono mareggiate.


GENOVA – La pioggia e il forte vento stanno creando diversi disagi a Genova. Già nel corso della notte, sono stati numerosi gli interventi dei vigili del fuoco per alberi caduti e allagamenti che stanno mandando in tilt la viabilità, come in via 30 Giugno e via Perlasca dove i sottopassi si sono allagati.

A fare da padrone, in seguito al forte vento, sono stati i rami pericolanti. Al momento sono in corso una decina di interventi ed altrettanti in coda, mentre nella notte sono stati un ventina gli interventi effettuati.

Sui monti, e in particolare in val d’Aveto e nelle zone del Beigua e dell’Antola, è caduta la prima neve.

Diversi i problemi creati dal vento forte, che ha costretto allo stop anche le gru in porto ai terminal di Voltri, mentre alla foce, tra corso Tortino e via Barabino, ha spostato i bidoni facendoli finire in mezzo alla strada. Intervento in via Carrara per un albero caduto, mentre in via Giannelli si è verificato il distacco di materiale di un ponteggio. Inoltre, alcuni semafori sono andati in tilt tra via Cecchi e viale Brigate Partigiane.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Post AD
X