Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

Cronaca

Lite finita male, una donna accoltellata al collo dal suo compagno nel torinese

Pubblicato

il

TORINO- L’aggressione a Favria, la vittima se la caverà con 30 giorni

Immagine di repertorio

E’ stata accoltellata al collo durante una lite con il suo compagno, una donna di 44 anni di Ozegna, nel torinese. Secondo una prima ricostruzione dei fatti da parte dei Carabinieri, l’uomo, un 37enne di origine rumena, al culmine della discussione, avvenuta in mezzo alla strada, avrebbe estratto un coltello per colpirla: il litigio sarebbe scoppiato per via della volontà della vittima nel troncare la relazione con il fidanzato.

Fortunatamente il taglio non è molto profondo. Dopo l’aggressione, la 44enne è riuscita a scappare a chiamare i soccorsi. E’ stata ricoverata all’Ospedale di Ivrea con una prognosi di 30 giorni. L’uomo, invece, è stato fermato dai militari per tentato omicidio.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Post AD
X