Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

Cronaca

Liguria: il vicepresidente Piana firma la petizione contro il cibo sintetico

Pubblicato

il

IMPERIA – Il vicepresidente della Regione Liguria con delega all’Agricoltura, Alessandro Piana, ha firmato questa sera, martedì 15 novembre, negli uffici regionali il manifesto programmatico proposto da Coldiretti alla presenza del direttore di Coldiretti Imperia Domenico Pautasso per fermare lo sbarco a tavola del cibo sintetico in Italia.

“Vogliamo ribadire come Regione Liguria, e non possiamo pertanto che essere d’accordo con Coldiretti, il no al cibo prodotto in laboratorio – spiega il vice presidente Alessandro Piana – che rischia di affossare il lavoro dei nostri produttori e dei nostri territori. Un impegno che da sempre tuteliamo e rafforziamo, così come fatto in questi anni con le azioni volte alla promozione e alla tutela delle eccellenze agroalimentari che contraddistinguono la Liguria e sono patrimonio dell’intero Paese. Agricoltori e allevatori portano avanti un lavoro rispettoso dell’ambiente, sinonimo di garanzia sanitaria e di altissima qualità: vanno sostenuti con forza contro ogni presa di posizione che, oltretutto, consuma più energia, inquina di più e omologa le scelte sul cibo limitando quella straordinaria biodiversità che finisce nel piatto. E’ un dovere della Regione Liguria e del mio Assessorato continuare a tutelare l’ambiente e il paesaggio rurale che significa anche preservarne le comunità e la dieta mediterranea come espressione diretta. No a tutte le strategie di marketing che puntano a stravolgere completamente la nostra alimentazione e ad affossare quel tessuto imprenditoriale spesso medio-piccolo su cui si regge il nostro territorio”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Post AD
X