Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD

Cronaca

Indagato il capo di Polfer Liguria per peculato e falso

Pubblicato

il

GENOVA – Indagato a Genova per peculato e falso con l’accusa di aver fatto un centinaio di viaggi privati con l’auto di servizio il capo della polizia ferroviaria della Liguria Pasquale Di Donato.

Foto: Genova24

Nelle scorse settimane era già stato rimosso dall’incarico operativo.    Secondo il pm Sabrina Monteverde, Di Donato, avrebbe anche costretto il suo autista a falsificare i report di servizio. I viaggi, secondo l’accusa, servivano per recarsi nei fine settimana da Genova in un aeroporto del Nord Italia da dove prendere l’aereo per andare in Sardegna e raggiungere casa a Sassari. Secondo l’accusa i trasferimenti erano giustificati come missioni per ispezioni in vari uffici regionali.

Sembra che l’indagine sia scattata per una lettera anonima.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X