Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

Cronaca

Il restyling della Acqui-Genova passa attraverso le proposte dei pendolari

Pubblicato

il

Sta incrociando le braccia il personale di RFI addetto alla circolazione dei treni. La prima delle due giornate di sciopero indette dalle organizzazioni sindacali regionali, terminerà alle 17 ma i prossimi 30 e 31 gennaio anche il personale di Trenord si fermerà.

Per oggi tuttavia almeno i treni a lunga percorrenza non dovrebbero subire modifiche. Gli scioperi aggravano una situazione già critica per gli utenti per le limitazioni dovute alla pandemia che sta già causando numerose cancellazioni di convogli. Sulla linea Acqui-Genova i pendolari stanno accogliendo i disagi attuali con un maggior tolleranza in vista del futuro restyling della tratta che avverrà grazie ai fondi del PNRR. I comitati trasporti stanno valutando con Regione Liguria ed RFI i futuri interventi rendendosi protagonisti ai tavoli di confronto.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Post AD
X