Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD

Cronaca

Genova: in centro manifestazione contro il nuovo dpcm

Pubblicato

il

Circa 500 commercianti, studenti e liberi professionisti si sono riuniti, nelle scorse ore, in piazza De Ferrari a Genova, per manifestare contro l’ultimo dpcm emanato da Giuseppe Conte.

Una manifestazione comunque pacifica, fino a quando non si sono uniti alcuni esponenti della destra, persone legati ai centri sociali e ultras di Sampdoria e Genova, che hanno acceso fumogeni, lanciato un petardo contro una camionetta della polizia e lanciato bottiglie in direzione delle forze dell’ordine. I manifestanti si sono però dissociati da queste azioni violente.

Di seguito, le parole del Sindaco di Genova Marco Bucci, sceso in piazza De Ferrari per ascoltare i cittadini:

Sono stato in piazza De Ferrari a parlare con i cittadini radunati per protestare contro le misure adottate dal Governo per contrastare il Covid-19. Ho ascoltato e cercato di dare risposte a commercianti, ristoratori, lavoratori di palestre e centri sportivi per quanto possa essere di mia competenza. L’amministrazione comunale è e sarà sempre pronta al confronto e aperta a raccogliere richieste, critiche e lamentele di ogni tipo.

Continuiamo a parlare con Anci e con il Governo affinché possano essere riviste alcune limitazioni previste dal Dpcm come la chiusura alle 18 di bar e ristoranti. Chiedo a tutti di cercare di mantenere la calma e comprendere il momento critico che stiamo attraversando avendo la propria salute e il rispetto della salute altrui come primo obiettivo.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X